Press ESC to close

Un trucco naturale per sbarazzarsi delle formiche in casa

Quando arriva il bel tempo, porta con sé sole, temperature piacevoli e una flora rigogliosa, ma non solo. Un buon numero di insetti lo accompagna e compare anche invadendo le nostre case. Le formiche sono una di queste.

Non possiamo negare il ruolo ecologico delle formiche che vivono all’aperto, soprattutto abbattendo la materia organica e purificando la terra. Alla fine dell’inverno, stagione del loro letargo, si mettono alla conquista del cibo e amano particolarmente le scorie zuccherine che a volte lasciamo in giro, spesso inavvertitamente. Tuttavia, per quanto innocui, rimangono fastidiosi soprattutto quando sono in gran numero. Laboriosi e organizzati, si impossessano del nostro cibo, dei nostri armadi, dei nostri bagni e delle nostre camere da letto. Insomma, sono inquietanti.

In genere, spesso ricorriamo a repellenti chimici per sbarazzarcene. Questi possono, ovviamente, essere efficaci nello sterminarli ma rimangono dannosi per la nostra salute e quella dei nostri bambini, per non parlare anche dei nostri amati animali domestici che potrebbero venire a contatto con questi prodotti pericolosi per la loro salute.

Pericolo di repellenti commerciali

Questi repellenti contengono agenti neurotossici, tra cui la cipermetrina, che provoca problemi respiratori, come respiro corto, tosse o attacco d’asma, e ha effetti dannosi sull’apparato digerente e sulla pelle. Questi prodotti disinfestanti squilibrano il sistema nervoso delle formiche e allo stesso tempo il nostro, se il nostro corpo li assorbe.

Come sbarazzarsi di questi insetti senza pericolo per la nostra salute?

Per evitare i pericoli della via forte di questi repellenti, possiamo optare per la via dolce che rimane sicura, grazie ad una preparazione naturale fatta in casa. Questo preparato è a base di olio essenziale di menta piperita unito all’olio essenziale di chiodi di garofano ed è un potente ed efficace repellente, permettendo di eliminarli o almeno tenerli lontani dalle nostre case per sempre.

Olio essenziale di menta piperita

Di notorietà, l’olio essenziale di menta piperita è noto per le sue virtù terapeutiche per la nostra salute; permette di curare diversi disturbi, in particolare emicrania, diarrea acuta, affaticamento, gambe gonfie, ecc. Tuttavia gli vengono riconosciute anche proprietà di repellente naturale contro gli insetti. Il mentolo nella menta piperita respinge le formiche che non sopportano il suo forte odore . Assorbendo questo olio, le formiche si ritrovano sbilanciate perché il loro senso dell’olfatto e la loro comunicazione sono disturbati.

Olio essenziale di chiodi di garofano

Oltre alle virtù salutistiche di questo olio noto per curare problemi dentali e molti altri disturbi tra cui affaticamento, emicrania, infezioni fungine dei piedi, è anche riconosciuto come repellente contro gli insetti. Il suo componente, chiamato eugenolo, ha un odore speciale che gli permette di essere utilizzato per allontanare insetti e parassiti.

Preparazione del repellente naturale

Ingredienti :

  • 30 gocce di olio essenziale di menta piperita
  • 120 ml di acqua
  • 30 gocce di olio essenziale di chiodi di garofano

Istruzioni :

In un flacone spray pulito e asciutto, metti i due oli essenziali, quindi aggiungi l’acqua. Mescolate bene il composto in modo che sia omogeneo. Spruzza questa miscela nella tua cucina, bagno o qualsiasi altro angolo della casa, che potrebbe costituire un nido di formiche. Ripeti, se necessario, per rimuoverli definitivamente da casa tua.

Questo repellente tiene lontani anche ragni e altre specie di insetti. Suggerimento: tieni una pianta di menta piperita vicino alla finestra o all’interno della tua casa.

È essenziale sapere da dove viene l’invasione delle formiche in casa e cercare di localizzare il loro nido per liberarsene definitivamente.

Avvertenze

  • Il mentolo contenuto nell’olio essenziale di menta piperita non è raccomandato per le donne incinte e che allattano, nonché per i bambini sotto i 6 anni e per le persone con ipertensione. Ogni contatto con questo prodotto dovrebbe quindi essere evitato.
  • L’olio di chiodi di garofano è inoltre sconsigliato alle donne incinte, alle donne che allattano e ai bambini sotto i 12 anni.

Se hai un animale domestico, assicurati di tenerlo lontano quando tratti alcune aree della tua casa.