Press ESC to close

Un trucco naturale per eliminare gli odori di urina da un materasso

Se sei un genitore, sei consapevole che gli “incidenti di bagnatura” possono verificarsi in qualsiasi momento della giornata prima di una certa età. L’addestramento al vasino nei bambini più piccoli può richiedere molto tempo e può essere travolgente in alcune circostanze. Quando tuo figlio bagna il letto, il divano o le lenzuola, l’odore può persistere anche dopo il lavaggio. In questo senso, scopri un trucco infallibile per eliminare naturalmente gli odori di urina dai materassi.

Mentre mettevi il materasso bagnato al sole per eliminare gli odori, ti sei reso conto che questo trucco non sempre funziona. Non importa quanto arieggiate i vostri interni, profumate o addirittura lavate il bucato, i cattivi odori possono persistere. Ma non preoccuparti! Sappi che le macchie di urina e i profumi imbarazzanti possono scomparire grazie ad alcuni trucchi naturali che dovresti conoscere.

In questo articolo, ti mostreremo un modo vecchio stile per sbarazzarti degli odori più ostinati nella tua casa .

Bicarbonato di sodio per rimuovere gli odori di urina dal materasso

Una volta che un bambino ha un piccolo incidente su un materasso, l’odore può sembrare molto difficile da eliminare. Ma difficile non significa impossibile! E per una buona ragione, devi solo portare i prodotti giusti e agire il più rapidamente possibile per evitare che questi cattivi odori si insinuino nei tuoi tessuti.

Per il metodo che vi proponiamo oggi vi serviranno semplicemente un cucchiaio di bicarbonato di sodio e un cucchiaio di acqua ossigenata. Mescolate intensamente i due ingredienti citati, aggiungete un po’ di acqua tiepida, quindi applicate la soluzione ottenuta sulle macchie di urina presenti sul vostro materasso. Lascia agire per qualche ora posizionandolo all’aperto o vicino a una finestra in un luogo soleggiato della casa.

Altri consigli per eliminare gli odori di urina dal materasso

Esistono altri ingredienti naturali che favoriscono l’eliminazione degli odori di urina:

aceto bianco

logo pinterest

consigli veloci

1 – Aceto bianco

Un prodotto multiuso, l’aceto bianco è un elemento essenziale per la casa . Le sue proprietà disinfettanti, sbiancanti e deodoranti lo rendono un ottimo detergente. Per rimediare ai cattivi odori è sufficiente diluire 2 cucchiai di aceto bianco in 1 cucchiaio di acqua calda , quindi versare il composto sulla macchia. Lasciare in posa diverse ore per vedere l’eliminazione dei cattivi odori.

limone

logo pinterest

connectionfrance

2 – Limone

Il limone è considerato un acido naturale che ha proprietà deodoranti. Da molti anni questo piccolo frutto giallo viene utilizzato per combattere gli odori sgradevoli emanando il suo profumo dolce e leggermente acidulo. Per utilizzare l’agrume e sfruttare appieno le sue proprietà, inizia tagliandolo a metà. Successivamente, strofina mezzo limone sulla macchia di urina e risciacqua con acqua tiepida. Strofinare ancora e ripetere questa stessa operazione fino a quando l’odore scompare definitivamente.

oli essenziali

logo pinterest

mandalaessentials

3 – Oli essenziali

Formidabili contro gli odori di urina, gli oli essenziali possono essere di grande aiuto in caso di perdite impreviste sul materasso. Inoltre i loro piacevoli profumi possono diffondersi in tutta la casa e portare un clima di serenità. Tuttavia, se avete un gatto, evitate di lasciarlo a contatto con queste essenze poiché la loro ingestione può causare disagi. Per eliminare gli odori di urina, spruzzare gli oli essenziali direttamente sulla zona sporca e lasciare in posa per 2 ore. Quindi strofinare l’area con una spugna leggermente inumidita.

Come proteggere il tuo materasso?

Se tuo figlio è ancora piccolo o vivi con una persona che soffre di incontinenza urinaria, è possibile prevedere un’adeguata protezione del tuo materasso per semplificarne la pulizia.
Per i bambini piccoli, si consiglia di optare per un coprimaterasso in pile , quest’ultimo che combina morbidezza e capacità di assorbimento. In caso di perdite frequenti, soprattutto durante la notte, si può optare anche per un materasso in cotone foderato in poliuretano. Il suo piccolo extra? la sua impermeabilità!

I sottopiedi possono anche essere efficaci per gli anziani o i malati. Assicurati di sceglierne uno con passanti per regolare la traspirazione della persona che dorme, fornendo al contempo un rivestimento impermeabile e antitraspirante.