Oggi vi parleremo di un super stimolatore radicante, che è universale: può essere utilizzato per radicare talee di piante, comprese le rose e persino le talee di vite. Le talee sviluppano radici molto rapidamente. Rimarrete impressionati dal risultato!

La polpa fresca delle foglie di Aloe vera stimola i processi di rigenerazione, provocando la divisione cellulare. Pertanto, può essere utilizzato come stimolatore del radicamento. Inoltre, la polpa dell’Aloe vera nutre le talee, conferendo loro più forza vitale.

HAI BISOGNO:

-Foglie di aloe vera;

-acqua stagnante (preferibilmente di sorgente o di pozzo);

-un barattolo;

-una pipetta.

PROCEDIMENTO:

1.Cu qualche giorno prima di potare le foglie di Aloe vera, annaffiate bene la pianta (in questo modo le foglie non saranno appassite, ma turgide).

2. Tagliare le foglie più basse e vecchie dell’Aloe vera, poiché sono più ricche di sostanze nutritive. Tritatele finemente o passatele nel tritacarne, dopodiché mettetele in un pezzo di stoffa e strizzatele con il succo. Per rendere più efficace questa procedura, metti il panno con le foglie tritate in uno scolapasta e mettici sopra un peso.

3.Versare l’acqua stagnante in un barattolo in modo che il suo livello sia di almeno 3 cm e aggiungere 10-15 gocce di succo di Aloe vera (il dosaggio può essere effettuato utilizzando una pipetta).

4.Mettere le talee nella soluzione ottenuta e lasciarle in essa fino a quando non sviluppano radici lunghe 2-3 cm. Se la soluzione evapora, rabboccare con una soluzione fresca di Aloe vera.

5. Pianta talee in vaso o in giardino, a seconda delle condizioni climatiche.

Buon giardinaggio!