La torta di pesche, albicocche e mandorle è un dolce da preparare soprattutto in primavera/estate, vista l’abbondanza di questi tipi di frutta. Un dessert assolutamente delizioso e autentico, che piace a grandi e piccini.

La pesca è un frutto che si presta perfettamente alla preparazione di torte e marmellate. La preparazione di questa torta è davvero molto semplice, vediamo insieme i procedimenti.

Realizzazione:

Preparazione: 25 min Cottura: 45 min

Difficoltà: Facile

Ingredienti per 6 persone:

– 250 grammi di farina 00
– 4 albicocche
– 5 pesche
– 100 gr di burro
– 30 grammi di mandorle
– 2 uova
– 150 grammi di zucchero
– 100 ml di latte
– 1 bustina di lievito vanigliato
– 1 pizzico di sale

Preparazione della torta di pesche, albicocche e mandorle

Per preparare la torta di pesche, albicocche e mandorle accendete il forno ad una temperatura di circa 160-170°C. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake di circa 24 cm di diametro.

Sciogliete il burro a bagnomaria o nel microonde e lasciatelo raffreddare. Mettete lo zucchero, le uova e un pizzico di sale in una ciotola abbastanza capiente. Con le fruste elettriche frullate il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete poco alla volta la farina 00 mescolata con il lievito e continuate a mescolare con le fruste elettriche.

Aggiungete il burro fuso, il latte e infine le mandorle tritate. La pastella deve risultare cremosa, se lo ritenete necessario aggiungete ancora un po’ di latte.

Sbucciate e aggiungete le albicocche e una delle pesche e tagliatele a cubetti. Aggiungete la frutta al composto e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno. Versate l’impasto nella padella e livellate bene con un cucchiaio. Coprite con il resto delle pesche tagliate a fettine sottili, che disporrete sui ripiani.

È importante che la torta sia completamente ricoperta di fette di pesca. Infornare a 160-170°C per circa 45 minuti.

Non dimenticare di usare uno stuzzicadenti per controllare la cottura della torta. Lasciate raffreddare completamente e spolverizzate con zucchero a velo prima di servire.