Oggi faremo la Torta della nonna che dal nome stesso indica una dolcezza pazzesca. Adatta anche come torta di compleanno, perfetta per chi ama i dolci morbidi e cremosi con il pan di spagna.

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.

Quindi, per la ricetta, hai bisogno di:

Preparazione: 30 min Cottura: 35 min

Difficoltà: Bassa

Ingredienti per 4/6 persone:

– 700 g di crema pasticcera
– 80 g di pinoli
– 5 uova
– 170 g di zucchero
– 170 g di farina
– 1 limone

Per l’umido:
– 200 ml di acqua
– 30 ml di limoncello
– 100 g di zucchero

Preparazione della Torta della nonna

Per prima cosa preparate lo sciroppo mettendo in un pentolino l’acqua e lo zucchero, portate a bollore per 3 o 4 minuti poi spegnete il fuoco e aggiungete il limoncello, lasciate raffreddare.

Prendete le uova e sbattetele con lo zucchero per 20 minuti fino ad ottenere un composto molto spumoso. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e poi la farina setacciata poco alla volta, mescolando delicatamente con una spatola.

Versate il composto in una teglia unta da 24-26 cm e infornate a 170° per 30-35 minuti. Una volta che il pan di spagna è pronto, tiriamolo fuori dal forno e lasciamolo raffreddare, quindi togliamolo dalla teglia e dividiamolo a metà (o anche tre se è molto alto).

Per questa ricetta abbiamo bisogno di una crema pasticcera pronta e fredda di frigo. Mettere 20 g di pinoli tritati con un coltello all’interno della panna e mescolare.

Prendete un disco di pan di spagna e adagiatelo su un piatto da portata, bagnatelo leggermente e aggiungete metà della crema pasticcera.

Chiudete con l’altro disco di pan di spagna e inumidite leggermente. Lasciate riposare la torta per 20 minuti in frigorifero.

Prendiamo la torta e decoriamo la superficie e i lati con il resto della crema e i pinoli tritati. Lasciate riposare per 30 minuti in frigo e poi servite.