Vuoi accontentare i tuoi bambini tenendoli occupati per qualche istante? Questa ricetta della torta di mele e yogurt è un’occasione unica per cucinare con loro un dessert che adoreranno. Naturalmente, questa torta può essere mangiata anche dagli adulti e sarà un dessert perfetto per concludere un pasto con gli amici.

La nonna usava lo yogurt bianco, ma se volete potete usare lo yogurt alla frutta, non ci sarà nessun problema nella riuscita della torta, solo un gradevole aroma con il gusto dello yogurt utilizzato.

Quindi, per la ricetta, hai bisogno di:

Tempo di Preparazione: 10 min Tempo di Cottura: 45 min

Per realizzare questa ricetta avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

Ingredienti:

– 1 vasetto di yogurt naturale (1 vasetto è da 125 ml, vedi note)
– 3 vasetti di farina
– 2 o 3 mele a seconda della grandezza
– 2 vasetti di zucchero (o 1,5 vasetti per meno zucchero)
– 1 bustina | 11 g| 2 cucchiaini di lievito in polvere (lievito in polvere)
– 3 uova
– 1/<> barattolo di olio
– <> cucchiaino di estratto liquido di vaniglia (facoltativo)

Lo stampo:

Io ho usato una tortiera rimovibile con cerniera di 20 cm |8″ di diametro (potete usare una 23 cm |9″, la torta sarà meno alta

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180°C | 350°F. Oliate e infarinate la padella.

La pastella base della torta allo yogurt:

In una ciotola mettete lo yogurt. Lava e asciuga il barattolo per dosare gli altri ingredienti.

Aggiungere le uova, lo zucchero e la vaniglia liquida se necessario. Frullare fino ad ottenere un composto spumoso (io uso uno sbattitore elettrico).

Aggiungere la farina precedentemente mescolata con il lievito. Aggiungete l’olio e continuate a mescolare fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.

Mele:

Sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili.

Torta di mele e yogurt:

Versare la pastella nella padella. Disporre sopra le fette di mela a forma di rosetta (come si fa per la torta di mele).

Cottura della torta di mele e yogurt:

Cuocete in forno caldo per circa 45 minuti (più o meno a seconda del forno). Devi guardare la cottura verso la fine. Fate la prova con uno stuzzicadenti che inserirete al centro della torta. Se esce asciutto, la torta è pronta.

Per rosolare ancora di più le mele, passare rapidamente alla posizione grill. Lascia raffreddare la torta prima di toglierla dalla teglia. Per i più golosi, servite con una pallina di gelato, panna montata o crema pasticcera… Buona degustazione!

Astuzia:

Per far brillare le mele, dopo averle raffreddate, ho spennellato la superficie con marmellata di albicocche + qualche goccia di acqua riscaldata nel microonde.