Questa dolce torta al latte condensato ha tutto: facile, veloce da preparare e buonissima! Questa è la versione australiana… Ne ho visto una versione angolana a casa della mia amica Catalina, che gestisce Le blog de Cata.

Quello che ho cucinato ha proporzioni leggermente diverse e l’ho visto qui. Inutile negarlo, i buongustai si stanno unendo! Volevo quasi definirla la torta perfetta in quanto mi piaceva la consistenza con una semplicità di esecuzione sconcertante.

Si è gonfiato molto in cottura e l’ho sformato quando è uscito dal forno, sembrava una conchiglia? Tre giorni dopo era ancora tenero e soffice. Quello che mi è piaciuto è che è inutile: mi spiego meglio, ha un sapore molto buono ma non è aromatizzato con nulla e lascia a voi la scelta di aromatizzarlo con quello che volete. Vaniglia, rum, mandorla amara o limone, si può considerare tutto.

L’ho lasciato semplice ed è delizioso. Ve lo consiglio perché questa torta è così facile da vivere.

Per realizzare una ricetta di successo per la torta al latte condensato zuccherato, è necessario misurare bene gli ingredienti e prepararli prima di iniziare la ricetta. È anche importante rispettare il tempo e la temperatura di cottura, quindi segui passo dopo passo i passaggi descritti di seguito.

Realizzazione:

Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 40 minuti
Persone: 6/8

Ingredienti:

– 1 lattina di latte condensato zuccherato (397 g)
– 4 uova
– 128 g di farina
– 50 g di burro fuso
– 1/2 bustina di lievito per dolci

Preparazione della torta dolce al latte condensato

Rompi quattro uova intere in una ciotola o in una ciotola. Preriscaldare il forno a th. 6 (180°C).

Mescolare il latte condensato zuccherato con le uova.

Aggiungete la farina e sbattete il tutto

Sciogliere il burro a fuoco basso e incorporarlo alla pastella.

Cospargete con mezza bustina di lievito per dolci e sbattete con una frusta (qui a mano) fino a quando non ci saranno grumi.

Ungete generosamente una teglia da charlotte di 18 cm di diametro.

Versare il composto nella padella.

Infornare per 40 minuti.

Dopo 10 minuti, abbassate il forno a 175°C.

Sfornate la torta e rovesciatela subito su un piatto. È tutto gonfio come una conchiglia e si sgonfierà un po’.

Una volta raffreddato, spolverizzate con zucchero a velo.