Torta al limone e semi di papavero. Ecco una ricetta di torta per un cambiamento rispetto all’ordinario, anche se l’abbinamento limone-papavero è diventato quasi un classico.

Questa torta al limone è molto umida e contrasta meravigliosamente con i piccoli semi di papavero.

Quindi, per la ricetta, hai bisogno di:

Ecco gli ingredienti necessari e la preparazione:

Tempo di preparazione: 45 minuti Tempo di cottura: 40 minuti

Difficoltà: Facile

Ingredienti (per 6 persone):

Per la torta:
– 100 g di burro morbido
– 2 uova
– 120 g di farina
– 120 g di zucchero semolato
– 60 g di mandorle tritate
– 1/2 bustina di lievito per dolci
– 1 succo di limone
– 1 cucchiaio di semi di papavero.

Per lo sciroppo:
– 50 Cl di acqua
– 1 Limone
– 3 cucchiai di zucchero semolato
– 1 cucchiaio di sciroppo d’oro.

Per la glassa:
– Acqua
– Zucchero a velo e colorante alimentare giallo (io l’ho fatto con un pif scusate quindi niente quantità).

Per la decorazione:
– Candy fa quello che vuoi!!!

Preparazione della torta ai semi di papavero al limone

Preparazione della torta:

In una ciotola sbollentate le uova con lo zucchero. Aggiungere il burro, la farina, il lievito e la polvere di mandorle. Incorporare il succo di limone e i semi di papavero. Mettere in una teglia e infornare per 30-40 minuti a 200°C.

Preparazione dello sciroppo:

Scaldare l’acqua, lo zucchero, lo sciroppo d’oro e il succo di limone. Lasciare sul fuoco basso fino a quando non diventa sciropposo.

Preparazione della glassa:

Mescolate lo zucchero a velo con l’acqua e il colorante giallo, dovete ottenere una pasta.

Una volta cotta la torta, sformatla e versateci sopra lo sciroppo caldo, la torta deve essere inzuppata.

Lasciate raffreddare e decorate con la glassa e le caramelle.

Ho iniziato con una ricetta da un libro che è fondamentalmente “torta al limone, cuore di lemon curd”, e ne ho conservato solo le quantità.