Il sistema di irrigazione a goccia è molto comodo e può essere utilizzato sia in giardino che in serra. Ma, indipendentemente dalla sua qualità, alla fine della stagione questo sistema si rompe: i piccoli fori nella sua composizione si intasano. Abbiamo condotto un esperimento e trasformato il solito nastro per l’irrigazione a goccia in uno più resistente, che ci servirà bene per molti anni. Questo sistema è molto migliore e più durevole di quelli acquistati.

HAI BISOGNO:

-una botte da 200 litri;

-un connettore in ottone per il rubinetto;

-adattatori — per collegare la valvola al cilindro e ai tubi di plastica;

-un rubinetto qualitativo (per la regolazione del flusso d’acqua);

-un rubinetto più piccolo per ogni striscia di irrigazione;

-Tubi in PEHD per acqua, diametro 32 mm;

-2 tappi per tubi in PEHD da 32 mm;

-nastro qualitativo per irrigazione a goccia;

-Un grande condizionatore.

PROCEDIMENTO:

1. Il barile rappresenta il serbatoio per l’acqua utilizzata per l’irrigazione. Posizionalo su un supporto metallico, ad un’altezza di circa 1,5 metri dal livello del suolo.

2.Fissare il connettore del rubinetto qualche centimetro sopra il fondo della canna. In questo modo lo sporco, penetrando nel fusto, non entra all’interno della striscia di irrigazione e non ostruisce i suoi fori.

3.Successivamente, collegare gli adattatori e toccare.

4. Installare tubi in PEHD, allungandoli attraverso la serra o il giardino. Blocca le loro estremità con tasselli robusti.

5.Utilizzando il trapano, praticare dei fori nei rispettivi tubi, uno per ogni striscia di irrigazione. Inserire un rubinetto al loro interno e installare una striscia di irrigazione al loro livello.

6.Allungare la striscia di irrigazione lungo le file di piante.

7. Spesso i fori nel nastro non corrispondono alle posizioni di alcune o più piante. Per risolvere questo problema, usa un ago spesso: pizzica la striscia piena d’acqua (tensione) con esso per fare un foro in alto e uno in basso nella parte più sottile del nastro, vicino a ogni pianta.

Se successivamente quei fori si ostruiscono, puoi sbloccarli con lo stesso ago. Pertanto, il nastro di irrigazione può essere utilizzato per diversi anni.

Inoltre, prima di pungere il nastro, assicurati che 8.De il livello del terreno sul terreno sia uniforme. In caso contrario, l’acqua si raccoglierà nella parte inferiore e la parte superiore rimarrà sempre asciutta.

9.Ca fornire l’irrigazione a goccia, il rubinetto principale deve essere aperto solo leggermente.

 

10.Grazie ai rubinetti situati a livello di ogni striscia, è possibile interrompere l’irrigazione delle piante, che hanno bisogno di meno acqua, e continuare ad annaffiare solo quelle che devono essere annaffiate quotidianamente.

Buon giardinaggio!