Press ESC to close

Mettere il telefono in frigo: buona o cattiva idea?

Tutti conosciamo questo problema: basta guardare qualche puntata della propria serie preferita, stare un po’ troppo a giocare su un’applicazione o una chiamata si trascina per avvertire un riscaldamento eccessivo del cellulare. Ma perché tende a scaldarsi così velocemente? E non è tutto: finché non si è raffreddato, comincia a darci sfizi e inizia a camminare al rallentatore. Fai attenzione, questo surriscaldamento non è banale e può danneggiare il tuo dispositivo a lungo termine. Quindi come dovremmo reagire? Alcuni non esitano a metterlo in frigo per raffreddarlo più velocemente… buona o cattiva idea?

Perché il mio cellulare diventa così caldo quando lo uso?

Usa il tuo telefono

logo pinterest

Usa il suo telefono. Fonte: spm

E no, sebbene questo concentrato di tecnologia ti accompagni quotidianamente per socializzare, lavorare o intrattenerti, non è così infallibile come avresti voluto. Quando non viene trattato correttamente, ha il suo modo di mostrarti che è stanco: inizia a scaldarsi. E, in senso letterale peraltro, visto che si sente bene al tatto. Da dove viene esattamente questo surriscaldamento? Varie ragioni possono spiegare questo. E appunto, sarebbe bene individuare la causa per porvi rimedio in fretta. Se  il tuo smartphone si surriscalda più avanti nella parte anteriore del dispositivo, questo è probabilmente il risultato di un uso eccessivo dello schermo. E se noti che il calore proviene dal retro del cellulare, è sicuramente la batteria ad essere molto sollecitata e che inizia a scaricarsi. Quindi, come evitare questo surriscaldamento per salvare il tuo cellulare da danni futuri? Semplicemente cambiando alcune abitudini!

  • Esposizione pericolosa a qualsiasi fonte di calore

Ha senso: se lo tieni molto spesso esposto alla luce solare diretta, non dovresti sorprenderti che si riscaldi così velocemente! Stesso principio se lo lasci vicino a un termosifone o accanto a un altro dispositivo elettronico che si riscalda. Attenzione, questo problema può essere innescato anche da un involucro mal fabbricato che poi rischia di impedire la dissipazione del calore. Se si, meglio sostituirlo.

  • Cattiva ventilazione

Come qualsiasi apparecchiatura elettronica, il tuo Smartphone ha bisogno di essere adeguatamente ventilato, altrimenti il ​​surriscaldamento è inevitabile. Non azzardarti a tenerlo troppo a lungo in uno spazio ristretto, come la tasca dei jeans attillati. Può anche portare a riscaldarsi più del normale, senza nemmeno usarlo. Attenzione alle custodie di scarsa qualità: alcune custodie protettive possono soffocare il tuo dispositivo e non consentire una buona ventilazione.

  • Troppe app aperte

Oltre a queste condizioni esterne, il problema del surriscaldamento può derivare anche da un fattore interno. Come sai, se è pesantemente caricato, il processore funziona molto più del previsto e finisce per riscaldare il dispositivo. A volte basta chiudere le app inutilizzate per ridurre il carico della CPU e mantenere fresco il tuo cellulare. Quindi avere la reflex per fare clic frequentemente sulla “X” nell’angolo per chiudere le applicazioni. E se alcuni di loro continuano a funzionare in background anche dopo essere stati chiusi, forse dovresti disabilitarne alcuni per raffreddare il tuo laptop. A proposito, se usi raramente queste app, potresti anche eliminarle completamente. Oh sì, non dimenticare di prendere l’abitudine di aggiornare anche quelli che usi frequentemente!

  • I giochi portano al surriscaldamento

Collegare il caricabatterie

logo pinterest

Collegare il caricabatterie. Fonte: spm

Non è raro che il tuo smartphone si surriscaldi durante un uso intensivo, specialmente quando guardi un film o giochi in un’applicazione. Quindi sì, capiamo che è molto fastidioso fermarsi lungo il percorso, ma è importante lasciarlo raffreddare per un po’. Casualmente, gli stai facendo molto male senza saperlo! Devi necessariamente prenderti una pausa: ferma quello che stai facendo e lascialo riposare per almeno dieci minuti. Una volta raffreddato, puoi maneggiarlo di nuovo. Grosso errore da non commettere più: giocare sul cellulare durante la ricarica! Per quello ? Già, quando il tuo  cellulare è in carica, inizia a scaldarsi leggermente, te ne sarai accorto. Quindi, se contemporaneamente ci giochi anche tu, non sei uscito dalla locanda! Certo, non è severamente vietato utilizzarlo durante la ricarica, ma gli esperti consigliano di evitare app che consumano troppa energia, che rallentano la ricarica e riscaldano maggiormente il processore.

Come raffreddo il mio Smartphone? È una buona idea metterlo nel congelatore?

Telefono in frigo

logo pinterest

Telefono in frigo. Fonte: spm

L’idea deve sicuramente far sorridere, perché suona un po’ come uno scherzo. Certo, questa opzione è alquanto assurda. Non conosciamo l’origine di questa convinzione persistente, ma alcuni utenti sembrano convinti che mettere il proprio cellulare in frigo lo aiuterebbe a raffreddarsi più velocemente. A tuo rischio e pericolo, ma se possiedi uno Smartphone “vecchio”, ti consigliamo di evitare questo esperimento, altrimenti rischi di danneggiarlo seriamente.

C’è stato un tempo in cui  le batterie dei telefoni cellulari potevano ancora essere rimossi facilmente, si era diffusa anche la voce che fosse possibile conservarli nel congelatore. Tuttavia, tutti gli specialisti concordano sul fatto che le temperature estreme sono particolarmente dannose. Quindi, se vuoi preservare la batteria e salvare vari componenti del tuo cellulare, non prendere in considerazione una soluzione così radicale. Per non parlare del rischio di una fuoriuscita di liquido sul laptop o di un molto probabile guasto dovuto all’eccessiva umidità. Ad ogni modo, anche per pochi minuti, questo tipo di ambiente non è affatto adatto ai dispositivi elettronici. Invece di complicarti la vita, lascialo semplicemente in un angolo tranquillo all’ombra e si riprenderà rapidamente!