Press ESC to close

metodi di manutenzione domestica per la rimozione della polvere a lungo termine

La polvere può essere ostinata e diventa necessario rimuoverla per mantenere la casa pulita e sana. Ecco perché una pulizia efficace e duratura richiede mezzi alquanto meticolosi. In questo articolo, sveliamo il segreto dei migliori hotel e governanti per far brillare i tuoi mobili per un’intera settimana e più.

Sebbene esistano diversi metodi di pulizia della casa, non tutti sono efficaci quando si tratta di rimuovere la polvere a lungo termine. Si possono usare prodotti industriali, ma alcuni di essi sono purtroppo dannosi per l’ambiente e costano di più dei prodotti fatti in casa. Ecco alcuni suggerimenti contro la polvere che Laurence Beauville, ex governante dell’hotel, condivide con i lettori di Santé+.

Come eliminare la polvere in modo sostenibile?

Pulisci la polvere

logo pinterest

Pulisci la polvere. Fonte: spm

Per la  spolveratura dei mobili del nostro ufficio o di casa , ecco il trucco definitivo per dire addio alla polvere

  • Pulisci la polvere con shampoo o balsamo:

Per questo avrai bisogno di un bicchiere di acqua calda e un cucchiaino del tuo shampoo o balsamo. Mescolare insieme questi due ingredienti prima di versarli  in un flacone spray . Puoi quindi pulire con questa soluzione usando un panno o un asciugamano per pulire i mobili e persino le pareti. Brilleranno per diversi giorni  senza alcuna traccia di polvere.

Quali altri modi per sbarazzarsi della polvere per molto tempo?

Elimina la polvere.  Fonte: Spm

logo pinterest

Elimina la polvere. Fonte: Spm

Alcuni prodotti sono efficaci e sono preferiti più di altri perché migliorano l’efficacia della pulizia.

  • Pulire la polvere con aceto bianco:

L’aceto bianco è uno dei prodotti naturali più efficaci in termini di manutenzione della casa. Mescolare 12,5 cl di aceto bianco con 25 cl di acqua distillata, 25 gocce di olio essenziale a scelta e 5 cl di olio vegetale. Trasportare la soluzione risultante in un flacone spray  e agitare energicamente il flacone. Oltre ad eliminare la polvere per diversi giorni, un gradevole profumo si diffonderà in tutta la casa.

  • Pulire la polvere con il limone:

Foto di Ecofriendly

logo pinterest

Foto di Ecofriendly. Fonte: spm

Come l’aceto bianco, anche il limone è molto apprezzato nella scelta dei prodotti per la pulizia casalinghi. Mescolato in un flacone spray con bicarbonato di sodio e sapone nero, otterrai un    formidabile spray antipolvere . Per la preparazione vi serviranno 20 gocce di olio essenziale di limone, un cucchiaio di bicarbonato, un cucchiaino di sapone nero e 50 cl di acqua tiepida. Amalgamate bene tutti questi ingredienti e spruzzate  il liquido a piccole dosi sulle superfici da spolverare. Utilizzare un panno morbido per pulire. Funziona anche con l’olio essenziale di pompelmo. Questo trucco permette ai tuoi mobili di brillare e la polvere non potrà più depositarsi su di essi per un po’.

  • Pulire la polvere con glicerina:

Per  rimuovere definitivamente la polvere  dai tuoi spazi abitativi, puoi utilizzare un panno in microfibra inumidito con glicerina. Cattura lo sporco e fa brillare i tuoi mobili a lungo. Mettete un cucchiaio di glicerina in un recipiente contenente 1 litro di acqua tiepida e immergete il panno per 15 minuti e poi lasciatelo asciugare. Quindi avviare l’operazione di pulizia.

Questi accorgimenti ti permetteranno di far risplendere i tuoi mobili per almeno una settimana. Ma per limitare la comparsa di polvere in casa, ti suggeriamo anche di installare zerbini ad ogni ingresso, rimuovere i vecchi tappeti e ridurre l’accumulo di soprammobili. I purificatori d’aria sono anche  altamente raccomandati   per catturare e filtrare le particelle di polvere presenti nel tuo spazio abitativo.