Una penna aperta in tasca, sul divano o sul tappeto lascia una bella macchia d’inchiostro! Se ti trovi di fronte a una situazione del genere, dovresti sapere che ci sono molti trucchi efficaci per farla scomparire. Facciamo il punto sui diversi modi per ovviare a questo inconveniente…

Una macchia d’inchiostro sul tessuto è davvero fastidiosa! La parte peggiore è quando il tuo bambino decide di lasciare un disegno ricordo sulla tua maglietta preferita. In ogni caso, prima si inizia, meglio è. Se si tratta di  una macchia d’inchiostro a base d’acqua, consideratevi fortunati! Pennarelli, evidenziatori o penne a sfera possono farti sentire come un vero sangue d’inchiostro…

Consigli della nonna: come si rimuovono le macchie di inchiostro dai tessuti?

Come puoi vedere, rimuovere l’inchiostro dai tessuti è un compito delicato. Il metodo giusto va scelto in base all’entità dello spruzzo, al tipo di macchia e alla natura del tessuto da pulire. Quindi, non aspettare oltre per provare questi pochi consigli della nonna!

1. Alcol denaturato per neutralizzare le macchie di inchiostro su tessuti di cotone, pelle e plastica

Pulire una macchia d'inchiostro da una camicia

L’alcol denaturato dovrebbe essere la prima scelta di prodotto per combattere le macchie di inchiostro su vestiti e altri accessori.  Guy Peters, proprietario del servizio di pulizia MOP STARS, ha raccontato al Reader’s Digest il suo metodo:

  1. Inumidisci la macchia d’inchiostro con un panno pulito o un tovagliolo di carta imbevuto di alcol denaturato. Puoi anche usare dei cotton fioc e qualche goccia di alcol per rimuovere le minuscole macchie di inchiostro.
  2. Dopo qualche minuto, risciacquare con una spugna esercitando una leggera pressione sulla zona macchiata. Evitare di strofinare per non far fuoriuscire l’inchiostro e danneggiare il tessuto!
  3. Quindi risciacquare la macchia e vedere il risultato.
  4. Se la macchia è vecchia, immergerla nell’alcol denaturato per una decina di minuti.
  5. Quindi immergi il tessuto in acqua saponata e il gioco è fatto!

L’alcol denaturato è efficace nel rimuovere le macchie da tessuti e superfici senza danneggiarle. Quindi puoi usarlo tranquillamente sui tuoi accessori in pelle e plastica.

2. Lacca, un efficace smacchiatore contro le macchie di inchiostro sui tessuti

Lo sapevi? La lacca per capelli non serve solo per sistemare il tuo bel chignon. Questa sostanza appiccicosa svolge un ruolo importante nella rimozione  delle macchie di inchiostro dai vestiti. Come applicarlo nel modo giusto? Segui i passaggi:

  1. Proteggere prima la superficie di lavoro con carta assorbente. Questo è utile per assorbire l’inchiostro che si desidera elaborare.
  2. Stendi la parte macchiata dell’indumento sopra la pila di asciugamani. Prestiti? Sui tuoi segni, mira e spruzza l’area colpita!
  3. Quindi utilizzare un asciugamano umido per tamponare il tessuto. Ripetere il processo più volte se necessario.
  4. L’alcol contenuto nella lacca scioglierà l’inchiostro e rimuoverà le macchie ostinate.
  5. Per una finitura impeccabile, mettere il capo in lavatrice per un lavaggio a freddo con un detergente delicato.
  6. La macchia è completamente scomparsa? Allora puoi asciugare il bucato!

Per una pulizia di successo, assicurati che la formula della lacca per capelli sia composta da alcol.

3. Amido di mais e latte per rimuovere le macchie di inchiostro dalla moquette

Amido di mais in una ciotola

L’altro consiglio riguarda tappeti e moquette. L’amido di mais e il latte formano un duo potente contro le macchie di inchiostro su moquette e moquette. Per sfruttare le proprietà di questo detergente fatto in casa, tutto ciò che devi fare è:

  • Formare un impasto mescolando i due ingredienti in una ciotola.
  • Applicare il prodotto risultante sulla macchia d’inchiostro.
  • Lasciare asciugare per qualche ora.
  • Usando uno spazzolino da denti asciutto, spazzola la parte del tappeto che è stata intaccata dall’inchiostro.

Basta passare l’aspirapolvere per rimuovere le macchie e dare una nuova vita al tappeto del tuo soggiorno!

4. Il duo di aceto bianco e bicarbonato di sodio per rimuovere le macchie di inchiostro dai jeans

Aceto e bicarbonato di sodio

Non sorprende che il duo di aceto bianco e bicarbonato di sodio venga in soccorso. Grazie alle loro proprietà detergenti e smacchianti, questi prodotti tuttofare faranno miracoli sui tuoi jeans!

  1. Mescola una tazza di acqua fredda e una tazza di aceto in un secchio.
  2. Immergi l’area macchiata dei tuoi jeans nella soluzione di aceto.
  3. Lasciate in ammollo per una trentina di minuti prima di passare allo step successivo.
  4. Quindi formare una pasta unendo tre cucchiai di bicarbonato di sodio e un cucchiaio di acqua.
  5. Usando un vecchio spazzolino da denti, strofina la macchia con movimenti circolari.
  6. Lasciare in posa per 5 minuti e spazzolare nuovamente il tessuto.
  7. Risciacquare con acqua fredda. Se la macchia è completamente scomparsa, lava il capo come al solito!

5. Dentifricio per rimuovere le macchie di inchiostro dai vestiti

Un tubetto di dentifricio

Rimuovere una macchia d’inchiostro dal tessuto non è affatto divertente! Fortunatamente, c’è un altro semplice trucco per sbarazzarsi di quelle fastidiose fuoriuscite sui vestiti. Che ci crediate o no, il dentifricio ne è perfettamente capace! Grazie alla sua composizione abrasiva, rimuove le macchie di inchiostro dai tessuti dell’abbigliamento. Naturalmente, il dentifricio non deve essere colorato o a forma di gel.

  1. Usando un panno, tampona l’area macchiata di inchiostro.
  2. Quindi applica un piccolo strato di dentifricio su una cucitura discreta del tuo cappotto. Se noti uno scolorimento, fermati subito, potresti danneggiare ulteriormente il tuo capo!
  3. In caso contrario, coprire completamente la macchia d’inchiostro del dentifricio e lasciare che il prodotto faccia effetto.
  1. Sotto il rubinetto dell’acqua fredda, sciacquare l’area pulita con il dentifricio. Se la macchia persiste, ripetere il metodo più volte.
  2. E infine, lava il capo a mano o in lavatrice. Fare sempre riferimento all’etichetta dell’articolo in caso di dubbi sul metodo di lavaggio.

Attenzione: questo trucco non è adatto per tessuti delicati come la seta o la lana.

6. Latte per macchie ostinate su capi delicati

Una ciotola di latte

Se la macchia d’inchiostro persiste su uno dei tuoi pezzi preferiti e il tessuto è per lo più delicato, è sicuro usare il latte da solo. Questo prodotto è sicuro per i tuoi vestiti. Ecco come farlo!

  1. Metti l’indumento in una bacinella vuota.
  2. Versare una quantità sufficiente di latte tiepido in modo che l’oggetto sia completamente coperto.
  3. Lascia riposare per una notte.
  4. Il giorno dopo, risciacquare e lavare come di consueto. È comodo, vero?

Un altro buon consiglio: mescolate il latte e l’aceto in una ciotola per aumentare l’efficacia del prodotto.

7. Detersivo per piatti per rimuovere una macchia di inchiostro dalla pelle

Un segno di penna sulla tua borsa in pelle preferita è molto fastidioso! Ovviamente, puoi portarlo da un professionista del lavaggio a secco o da uno specialista di pelletteria se sei preoccupato di danneggiarlo. Ma se non hai tempo, puoi sempre provare il detersivo per piatti, che è comunque una scommessa sicura.

  1. Prendi un panno bianco e pulito dal cassetto. In questo modo si preserva il colore della pelle.
  2. Immergi un po’ di questo panno nella soluzione saponosa.
  3. Strofina delicatamente la macchia per rimuovere l’inchiostro dalla pelle.

Se il detersivo per piatti non è stato sufficiente per rimuovere la macchia di inchiostro o feltro, inumidire il batuffolo di cotone con qualche goccia di alcol denaturato e pulire la superficie macchiata. Anche la lacca dovrebbe funzionare!

8. Glicerina e candeggina per rimuovere le macchie di inchiostro dai vestiti bianchi

Hai provato di tutto? Ma c’è ancora una macchia d’inchiostro sulla tua maglietta di colore chiaro. Niente panico! Puoi sempre fare una soluzione miracolosa di glicerina, candeggina e detersivo per piatti. Per fare ciò, avrai bisogno di:

  • 1 cucchiaio di glicerina
  • 1 cucchiaio di candeggina
  • 1 cucchiaino di detersivo per piatti

Hai tutti gli ingredienti? Segui la guida per sbarazzarti di tutte le fastidiose macchie! Non dimenticare di proteggere le mani con i guanti prima di iniziare.

  1. In una ciotola, mescola gli ingredienti insieme per ottenere una soluzione detergente.
  2. Quindi tamponare la macchia con il liquido risultante e lasciarla riposare per circa quindici minuti.
  3. Trascorso questo tempo, lavare il capo per rimuovere eventuali residui di prodotto. Nichel!

9. Carta vetrata per rimuovere l’inchiostro su un divano in pelle scamosciata o pelle

La tua penna ha lasciato una grossa macchia sul tuo divano in pelle scamosciata o pelle? Non sai cosa fare? Dovresti sapere che la carta vetrata molto sottile è LA soluzione per sbarazzartene. Essendo morbido e leggermente granuloso, questo materiale è in grado di rimuovere  le macchie di inchiostro quasi invisibili in pochissimo tempo.

  1. Per prima cosa, prova la carta vetrata su un’area poco appariscente del tuo divano in modo da non danneggiare il tessuto.
  2. Lucidare delicatamente la superficie rivestita di inchiostro.
  3. Sei riuscito a rimuovere l’inchiostro? Strofina l’area macchiata con una spazzola a setole morbide imbevuta di aceto bianco.
  4. Utilizzare uno spazzolino asciutto per completare l’operazione.

Ecco! Il tuo divano è come nuovo.

10. Ammoniaca per rimuovere le macchie di inchiostro dai tessuti delicati

L’altra soluzione per rimuovere le macchie di inchiostro dai tessuti è utilizzare l’ammoniaca. È una delle soluzioni comuni utilizzate dalle nostre nonne per rimuovere le macchie da alcuni tessuti delicati.

  1. Si mescolano due parti di alcol con una parte di ammoniaca;
  2. Un pezzo di cotone viene imbevuto di questa miscela e la macchia viene tamponata sul tessuto;
  3. Quindi lavare il capo come di consueto.

11. Succo di limone e sale per rimuovere le macchie di inchiostro dai jeans

Un limone tagliato a metà e una ciotola di sale

Hai mai provato il duo di sale e succo di limone per rimuovere le macchie ostinate. Questa combinazione efficace sarà particolarmente efficace sulle macchie di inchiostro sui jeans.

  1. Versa il succo di un limone sulla macchia d’inchiostro fino a quando non è completamente umida.
  2. Cospargere la macchia con uno strato di sale.
  3. Usando le dita o un vecchio spazzolino da denti, strofina la macchia d’inchiostro con movimenti circolari.
  4. Sciacquare l’area interessata con acqua fredda.
  5. Quindi metti i jeans in lavatrice per un normale ciclo di lavaggio e poi asciugali! Attenzione, i vestiti macchiati di inchiostro non devono essere messi nell’asciugatrice. Controllare in anticipo se ci sono tracce di inchiostro.

12. Candeggina come ultima risorsa per i vestiti bianchi

Se hai provato diversi metodi ma senza successo, puoi sempre provare il metodo della candeggina. Tuttavia, questa soluzione non è sicura per i tessuti. Può portare allo scolorimento e alla rottura delle fibre tessili. Dovrebbe quindi essere utilizzato su un tessuto bianco con cautela e testato preventivamente su un’area nascosta del tessuto.

  1. Mescola una parte di acqua fredda e una parte di candeggina in un flacone spray.
  2. Inumidisci l’area con la soluzione di candeggina.
  3. Lascia riposare per qualche istante e poi risciacqua con acqua pulita e il gioco è fatto!

Come si rimuove una macchia di inchiostro secco e vecchio?

https://14f44c354fd3d609e9dc37c3f1431d6a.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-40/html/container.html

Non è sempre facile rimuovere una macchia di inchiostro secco. Ma bisogna essere fiduciosi! Perché, adottando i prodotti giusti, potresti essere in grado di salvare la tua maglietta preferita.

  1. Riempi una bacinella con acqua tiepida.
  2. Immergere l’oggetto nel contenitore per diverse ore.
  3. Quindi rimuovere l’indumento dall’acqua e spruzzare il tessuto con la lacca per capelli secondo le istruzioni sopra.
  4. Strofina il tessuto con un panno imbevuto di alcool. Non esitare a ripetere l’operazione fino a quando la macchia non è completamente scomparsa.

Come si rimuovono le macchie di inchiostro dal legno?

La penna è gocciolata sul tavolino, sul parquet o sulla libreria in legno? Niente panico! Alcuni rimedi sono efficaci per recuperare tutti i tuoi elementi decorativi e dare loro una seconda giovinezza. Tuttavia, il metodo per rimuovere una macchia d’inchiostro dal legno dipende prima di tutto dalla natura del legno.

1. Usa il bicarbonato di sodio in polvere per rimuovere una macchia di inchiostro dai mobili in legno non trattato

Se il tuo legno non è trattato, puoi optare per un lavaggio con bicarbonato di sodio. Stendere la pasta densa sul legno tinto e lasciare che il prodotto faccia il suo dovere. Attendere una decina di minuti e pulire con un panno pulito e umido.

2. Optare per una soluzione neutra a base di sapone per rimuovere una macchia di inchiostro dai mobili in legno trattato

Se il tuo legno è trattato, prepara una miscela di una tazza di acqua tiepida e un cucchiaio di sapone neutro. Quindi immergere un panno nella miscela e pulire la macchia senza strofinare per non far fuoriuscire l’inchiostro. Se la macchia persiste, utilizzare un pezzo di lana d’acciaio il più sottile possibile per non danneggiare il legno. Immergere la lana d’acciaio nella cera liquida e strofinare delicatamente la macchia d’inchiostro (mirare solo allo strato superiore del legno).

Come si rimuovono le macchie di inchiostro dalle pareti?

I bambini hanno l’abitudine di disegnare su varie superfici della casa. Vuoi incoraggiare il loro lato artistico… ma non a scapito delle pareti del tuo salotto, giusto! Inoltre, quando si tratta di macchie di inchiostro, la pulizia è ancora più difficile da fare. Cosa si può fare al riguardo? Ecco alcuni modi per sbarazzarsene.

1. Usa dentifricio e disinfettante per le mani

Per rimuovere una macchia d’inchiostro dal muro, non c’è niente come il dentifricio bianco. È un prodotto morbido, leggermente abrasivo, adatto alla maggior parte delle superfici. Ecco come applicarlo alla parete:

  1. Stendere il prodotto sulla macchia d’inchiostro con un asciugamano.
  2. Strofina la macchia con movimenti circolari.
  3. Quindi utilizzare un panno caldo umido per rimuovere eventuali residui di inchiostro dalla parete.
  4. Se la macchia persiste sul muro, sentiti libero di applicare un po’ di disinfettante per le mani sulla macchia usando un panno con movimenti circolari.

E il risultato è impeccabile!

2. Pulisci il muro con aceto bianco

Come puoi vedere, l’aceto bianco è efficace contro le macchie di inchiostro sui tessuti e su altre superfici come il muro. È anche la soluzione ideale per pareti bianche e luminose! Tutto quello che devi fare è:

  1. Mescola una parte di acqua con tre parti di aceto bianco.
  2. Pulisci l’inchiostro dal muro con un panno imbevuto di questa soluzione di acqua e aceto.
  3. Enfatizza le aree macchiate con movimenti circolari.
  4. Non vi resta che contemplare il risultato!

3. Prova una gomma da matita sulle pareti dipinte

Matita gomma

Stai cercando un modo sicuro per rimuovere piccole macchie di inchiostro da una parete dipinta senza alterarne il colore? Cancellare una matita può essere un modo efficace per farlo. Ecco come farlo:

  1. Prendi una matita per gomma e assicurati che l’estremità della gomma sia pulita prima di applicarla al muro.
  2. Strofina delicatamente la macchia d’inchiostro per cancellare eventuali striature sul muro e voilà!

Comodo, vero?

Come si rimuovono le macchie di inchiostro dal pavimento?

La punta di un pennarello ha sfiorato il pavimento e ha lasciato un bel segno sul marmo, sul parquet o sulle piastrelle! Ecco come eliminarlo in un batter d’occhio:

1. Raschiare via la macchia di inchiostro dalle piastrelle con un raschietto di metallo

Se la macchia d’inchiostro è ancora fresca, puoi usare un raschietto di metallo o un coltello affilato per rimuovere l’inchiostro dalle piastrelle.

  1. Strofinare delicatamente la superficie delle piastrelle con la lama di questo strumento.
  2. Risciacquare la superficie con un panno pulito, damp stoffa.

Non vedrai più inchiostro sul pavimento!

2. Usa il bicarbonato di sodio per pulire le piastrelle

Usare il bicarbonato di sodio per pulire le piastrelle

Si consiglia l’uso del bicarbonato di sodio per pulire le macchie di inchiostro sulle piastrelle. È un prodotto multiuso che si è dimostrato valido quando si tratta di pulizia dei pavimenti:

  1. Tamponare la macchia di inchiostro sulle piastrelle con un panno imbevuto d’acqua.
  2. Quindi applicare una pasta detergente mescolando una parte di acqua e due parti di bicarbonato di sodio.
  3. Lasciare asciugare la pasta sull’area macchiata di inchiostro.
  4. Quindi strofinare la superficie con un vecchio spazzolino da denti.
  5. Risciacquare le piastrelle con un panno pulito e umido.

Completare la pulizia utilizzando un detergente delicato. Il tuo pavimento è pulito come nuovo!

3. Rimuovere le macchie di inchiostro dal marmo di colore chiaro con la candeggina

L’inchiostro di una penna, di un pennarello, di una cartuccia della stampante può finire accidentalmente sul pavimento. Tuttavia, può essere difficile rimuoverlo da alcuni materiali come il marmo. Ecco una soluzione di pulizia efficace e sicura per questi tipi di superfici:

  1. Metti un panno sopra la macchia d’inchiostro per assorbirla.
  2. Quindi mescola tre parti di acqua con una parte di candeggina senza cloro.
  3. Stendi alcuni tovaglioli di carta sull’area macchiata di inchiostro.
  4. Quindi versare la candeggina sugli asciugamani fino a quando non sono completamente umidi.
  5. Lasciare riposare per 48 ore.
  6. Una volta trascorso questo tempo, rimuovere gli asciugamani. E voilà, la macchia di inchiostro è stata assorbita dall’effetto del prodotto.

4. Rimuovere le macchie di inchiostro dal marmo di colore scuro con una combinazione di perossido di idrogeno e lievito in polvere

Perossido di idrogeno

Se il marmo è di colore scuro, è meglio pulire con acqua ossigenata. È infatti un efficace smacchiatore su questo tipo di materiale.

  1. Tampona la macchia con un asciugamano imbevuto di un cucchiaio di acqua ossigenata.
  2. Se la macchia persiste, preparare una pasta detergente a base di lievito in polvere e acqua ossigenata.
  3. Versate una bustina di lievito in una ciotola e poi aggiungete delicatamente un cucchiaino di acqua ossigenata. Impastate man mano fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  4. Inumidire l’area con un panno umido. In questo modo sarà più facile per il marmo assorbire la macchia di inchiostro.
  5. Applicare uno spesso strato di pasta sulla macchia e poi coprirla con pellicola trasparente.
  6. Mettete la ciotola capovolta sopra l’impasto e lasciatela riposare per qualche ora.
  7. Una volta che l’impasto è asciutto, rimuovere la pellicola trasparente per allentare il prodotto.
  8. Pulire l’impasto essiccato con un tovagliolo di carta umido e poi risciacquare con acqua pulita. Sentiti libero di ripetere il processo se necessario.

E il gioco è fatto, il tuo pavimento in marmo è stato riportato al suo aspetto originale!

Come si rimuovono le macchie di inchiostro dalla pelle?

In fretta, hai scarabocchiato sul palmo della mano un numero di telefono, un codice o un nome per ricordarlo? Ma stai lottando per rimuovere queste tracce dalla tua pelle! Ecco alcuni metodi per risolverlo rapidamente. Eccone una selezione:

1. Detergere la pelle con una bustina di tè

Bustina di tè sulla pelle

Hai appena bevuto la tua tazza di tè? Quindi conserva la bustina di tè per un uso successivo. Che tu ci creda o no, questo prodotto ti aiuterà a rimuovere le tracce di inchiostro dalla tua pelle. Segui la guida!

  1. Prendi una bustina di tè raffreddata e strofina delicatamente la parte della pelle ricoperta di inchiostro.
  2. Risciacquare la pelle per rimuovere eventuali tracce rimaste.

Le sostanze contenute nel tè e la ruvidità della bustina aiutano a rimuovere le tracce della penna dalla pelle.

2. Pulisci la pelle con un solvente per unghie

L’altro metodo per rimuovere le macchie di inchiostro dalle mani è l’uso di un solvente per unghie.

  1. Usando un batuffolo di cotone imbevuto di solvente per unghie, strofina l’area rivestita di inchiostro.
  2. Strofinare delicatamente la pelle fino a quando l’inchiostro non è completamente rimosso.

L’acetone contenuto nel solvente farà sì che l’inchiostro si dissolva sulla pelle. Fai attenzione, questo componente può essere le tue mani. Usalo con parsimonia e ricordati di sciacquarti le mani dopo ogni utilizzo.

3. Cancella le macchie di inchiostro dalla pelle con alcol denaturato

L’alcol denaturato è la scelta migliore di prodotto per cancellare le macchie di inchiostro a base di olio, in particolare l’inchiostro che si trova nelle penne. In una zona ventilata, applicare l’alcol seguendo questi passaggi:

  1. Usa un batuffolo di cotone o una salvietta imbevuta di alcol per pulire la pelle.
  2. Strofinare delicatamente la pelle per rimuovere eventuali segni di inchiostro.
  3. Quindi risciacquare con acqua pulita e idratare la pelle in modo che riacquisti tutta la sua morbidezza!