Alcuni giardinieri sconsigliano la concimazione fogliare dei peperoni, ma non spiegano il motivo di questi suggerimenti. Solo i peperoni sono anche colture orticole, come pomodori e cetrioli, che sono influenzati positivamente da tale fertilizzazione.

I fertilizzanti applicati in questo modo vengono assimilati rapidamente. Ecco perché sono l’ancora di salvezza in situazioni critiche. Ma non possono sostituire la concimazione delle radici.

Ad esempio, puoi usare il latte per cospargere i peperoni per combattere varie malattie fungine e parassiti. Dopo che il latte è stato spruzzato sulla superficie delle foglie e dei gambi dei peperoni, si forma un film protettivo, che impedisce la penetrazione di vari agenti patogeni. Inoltre, il latte migliora l’attività microbiologica dei peperoni, che contribuisce alla sua protezione dagli insetti nocivi.

Sarebbe meglio usare latte crudo di campagna. Ma se non è disponibile, puoi sostituirlo con latte pastorizzato in commercio.

HAI BISOGNO:

-10 litri di acqua;

-500 ml di latte (separatamente dal grasso, che si raccoglie sulla sua superficie);

-10 gocce di iodio.

PROCEDIMENTO:

1. Mescolare molto bene l’acqua con il latte e lo iodio.

2.Spruzzare la soluzione ottenuta sulle foglie dei peperoni. Questo dovrebbe essere fatto la mattina presto o la sera.

3. La soluzione di latte può essere applicata anche durante il periodo di fruttificazione.

Buon giardinaggio!