I semi sani sono la garanzia di piantine di qualità. Sarebbe meglio usare semi di melanzana, la cui età non ha superato i 4 anni. Prima della semina è necessario verificare la capacità di germinazione del materiale.

Per prima cosa scegli e rimuovi i semi nudi e non vitali. A tale scopo, sciogliere un cucchiaio di sale in un litro di acqua tiepida e immergere i semi nella soluzione ottenuta. Le “scatole” vuote rimangono e galleggiano sulla superficie dell’acqua, e i “piccoli promettenti” affondano sul fondo.

Le melanzane sono piante senza pretese. Pertanto, sarebbe meglio accelerare il loro sviluppo, utilizzando qualsiasi stimolatore radicante che hai a portata di mano (Radistim, Razormin, ecc.). In questo caso, non bisogna improvvisare, ma seguire rigorosamente le istruzioni riportate sulla confezione.

Nota bene! Il succo di aloe vera può essere usato come stimolante radicante “popolare”. Mettete le foglie di questa pianta in frigorifero per circa 6 ore. Quindi spremere il succo attraverso un pezzo di garza e immergervi i semi di melanzana per 24 ore. Trascorso questo tempo, i semi devono essere lavati, asciugati e seminati o conservati in un panno umido per altri 2 giorni.

Di solito, i semi preparati germogliano. Per produrlo, vengono messi su un panno umido in un luogo caldo per 3-4 giorni. Puoi sostituire il panno con dischetti di cotone idrofilo o tovaglioli di carta (come esempi). Dopo che i semi si sono gonfiati e hanno iniziato a crescere, puoi seminarli.

PREGĂTIREA SOLULUI

Solul pentru sădirea semințelor de vinete poate fi cumpărat din magazinele specializate sau preparat de sine stătător. Compoziția optimă:

-o parte de sol din stratul superficial al grădinii;

-2 părți de turbă uscată;

-2 parti di humus;

-solo una “goccia” di cenere di legno.

Per ridurre il rischio di malattie delle piante, innaffiare il substrato preparato con acqua calda o soluzione calda concentrata di permanganato di potassio.

Nota bene! I contenitori scelti per piantare i semi devono essere disinfettati in anticipo: ad esempio, possono essere trattati con una soluzione di permanganato di potassio.

REGOLE DI SEMINA

I contenitori per la coltivazione di piantine di melanzane dovrebbero avere un volume pari a circa 250 ml. In ogni contenitore semina 3-4 semi ad una profondità di circa 1 cm.

Di solito, i primi germogli compaiono nei giorni 10-14 dopo la semina. Se i contenitori sono ricoperti di pellicola, il processo è più veloce. La plastica deve essere rimossa con la comparsa dei primi germogli.

Dopo che si è sviluppato un po’, le piantine dovrebbero essere diradate: solo un esemplare viene lasciato nel cespuglio o nel vaso, il più sano e forte.

Importante! In nessun caso non strappare le piantine in eccesso dal terreno, poiché in questo modo puoi danneggiare le radici delle piante, che hai deciso di tenere. Sarebbe meglio rompere gli steli dei germogli più deboli vicino al terreno.

Se fai tutto correttamente, in breve tempo le tue piantine diventeranno sane e forti. E dopo seguiranno le prime appetitose melanzane!

Buon giardinaggio!