Press ESC to close

Guida alla pulizia del bagno: rimuovere calcare e sporco

La pulizia del bagno è un must per una perfetta igiene. L’unico problema è che questa incombenza domestica è un vero mal di testa! Dallo sporco al calcare, fino alla muffa, la pulizia è complessa. Niente panico! Ti daremo consigli e trucchi per pulire i sanitari del tuo bagno. Ci siamo!

Cerchi consigli su come pulire lo sporco e il calcare che si accumulano nel tuo bagno? Sei nel posto giusto! Non c’è bisogno di ricorrere a prodotti chimici costosi e malsani. Scopri i nostri consigli per pulire i tuoi servizi igienici. E lo fa senza sforzo e in sicurezza! Ti mettiamo sul profumo!

Come si rimuove lo sporco e il tartaro?

Una cosa è certa, un bagno pulito richiede una manutenzione regolare! Vuoi far brillare i tuoi rivestimenti? Vuoi rimuovere sporco, calcare e muffa? È del tutto possibile! Non c’è niente di meglio del perossido di idrogeno e del bicarbonato di sodio. Andiamo!

Pulizia del bagno

Perossido di ossigeno

L’acqua ossigenata è un prodotto versatile, atossico, che pulisce perfettamente, senza danneggiare le superfici e garantisce ottimi risultati! Vuoi sapere come fare? È molto semplice! Segui la guida:

  1. In un flacone spray, versare un bicchiere di perossido di idrogeno al 3% non diluito.
  2. Spruzzare la miscela su tutte le aree che si desidera pulire: servizi igienici, piastrelle, rubinetti, soffioni doccia, ecc.
  3. Lasciare riposare per almeno 10 minuti.
  4. Strofinare con una spugna umida per rimuovere lo sporco.
  5. Infine, risciacquare con acqua pulita!

È fatta! Grazie a questo consiglio, troverai un bagno splendente!

Bicarbonato

Bicarbonato di sodio, un ottimo alleato per le faccende domestiche! Utilizzato dalle nostre nonne, pulisce perfettamente ogni stanza della casa. Grazie alla sua azione abrasiva, rimuove tutto lo sporco, la muffa e il calcare dal  tuo bagno. Usarlo, niente di più facile! Modo d’uso!

  1. Prepara una pasta mescolando un cucchiaio di acqua ossigenata e 4 cucchiai di bicarbonato di sodio.
  2. Stendere la soluzione sulle zone sporche utilizzando una spugna.
  3. Lasciare in posa per 30 minuti e poi strofinare con un pennello.
  4. Risciacquare con acqua tiepida e poi asciugare con un panno in microfibra.

Oltre a rimuovere lo sporco, il bicarbonato di sodio  neutralizza tutti i cattivi odori.  Prendi in considerazione l’aggiunta di qualche goccia di olio essenziale per profumare il tuo bagno. È fantastico, vero?

Come lavare i sanitari e la rubinetteria del bagno?

Ecco due trucchi ingegnosi per sbarazzarsi di tutto lo sporco. Questi prodotti saranno i tuoi migliori alleati per una pulizia senza eguali!

Bagno pulito e lucido

Aceto bianco e sapone di Marsiglia

Aceto bianco, un prodotto naturale molto efficace nella pulizia di tutte le superfici. Mescolato con il sapone di Marsiglia, fa miracoli! Per candidarti, procedi nel seguente modo:

  1. Mescola una tazza di aceto bianco, un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido e un litro di acqua calda.
  2. Applica la tua miscela sui sanitari e sulle piastrelle del tuo bagno.
  3. Risciacquare con acqua pulita dopo averlo lasciato riposare per alcuni minuti.

Semplice, pratico ed efficace, vero?

Ammoniaca e detersivo per piatti

Questa soluzione è perfetta per la pulizia di fughe di piastrelle smaltate e rivestimenti. Anche se l’odore non è troppo gradevole, il risultato è garantito! Ecco come puoi usarlo:

  1. Mescola mezza tazza di  detersivo per piatti, una tazza di ammoniaca e mezza tazza di acqua tiepida.
  2. Immergi una spugna nella soluzione.
  3. Pulire accuratamente le aree sporche e rimuovere le aloni.
  4. Risciacquare con acqua pulita.

È facilissimo! Riacquisterai rapidamente la lucentezza del tuo bagno!

Come si puliscono le piastrelle sporche?

È possibile combattere il tartaro che si forma in bagno! Per rimediare a questo, i cristalli di soda sono utili. Questo prodotto anticalcare è in grado di riportare il tuo bagno al suo aspetto lucido. Tutto lo sporco sulle superfici (pavimenti del bagno, pareti, ecc.) verrà rimosso. Dovremo darci da fare!

  1. Riempi un secchio con acqua calda e aggiungi 10 cucchiai di cristalli di soda.
  2. Lasciare in posa per circa 30 minuti.
  3. Immergi un panno o una spugna nel secchio e poi strofina tutte le aree sporche.

E voilà, tutti i depositi di calcare scompariranno immediatamente! Attento! Indossa guanti per la pulizia per proteggere le mani prima di iniziare il processo in modo da non irritare la pelle.

Come puoi vedere, non è necessario utilizzare prodotti tossici e corrosivi per pulire lo sporco. Aceto bianco, sapone nero, bicarbonato di sodio… Tutti questi prodotti naturali possono rendere il tuo bagno pulito. Grazie ai nostri consigli, ripristinerai la lucentezza dei tuoi servizi igienici! Segui i nostri consigli e il gioco è fatto!