Il vero fondente al cioccolato è spesso ricco di zucchero, uova e cioccolato e di solito contiene poca farina. È infatti la sua consistenza densa e un po’ appiccicosa (il suo nome “torta fondente” deriva dal fatto che si scioglie al palato quando viene mangiata), ottenuta grazie alla leggera caramellizzazione degli ingredienti che avviene durante la cottura che la caratterizza.

Questa torta al cioccolato diventerà senza dubbio il vostro riferimento in quanto è facile e veloce da preparare, soprattutto con l’aiuto del vostro robot da cucina.

Non esitare, le ricette più semplici sono spesso le migliori, un detto che qui è perfettamente vero, e sarebbe un vero peccato se ti privassi di questo irresistibile fondente al cioccolato!

Quindi, per la ricetta, hai bisogno di:

Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 min Cottura: 30 min Tempo totale: 40 min

Porzioni: 8

Per realizzare questa ricetta avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

Ingredienti:

– 340 g di cioccolato fondente
– 40 g di farina
– 3 uova
– 140 g di burro
– 100 g di mandorle tritate
– 155 g di zucchero di canna
– 1 cucchiaino di lievito per dolci

Preparazione:

Sciogliere il cioccolato con il burro.

Sbattere le uova con lo zucchero e poi incorporare il cioccolato fuso.

Aggiungere la farina, le mandorle tritate e il lievito. Quindi mescolare il tutto.

Versate l’impasto in una teglia imburrata del diametro di 18 cm. Quindi cuocete in forno preriscaldato a 160°c e cuocete per 25-30 minuti.

Quando esce dal forno, la torta dovrebbe tremare.

Lasciate raffreddare e mettete in frigo per almeno 1 ora in modo che possa solidificarsi leggermente.