Essere una mamma casalinga è un lavoro a tempo pieno. Scopri quanto guadagnerebbe se fosse pagata per tutti i compiti che deve svolgere nella sua vita quotidiana e in quella dei suoi figli.

I lavori di casa, la spesa, l’istruzione sono tutti compiti che le mamme devono affrontare ogni giorno senza ferie annuali. Tuttavia, questa responsabilità quotidiana non è mai stata concretamente valutata in termini di denaro.

Una madre guadagnerebbe uno stipendio alto

Per poter valutare lo stipendio che potrebbe guadagnare una madre casalinga, Prontopro, un portale per il collegamento con i professionisti dei servizi alla persona, ha raccolto  tutte le attività della sua vita quotidiana . Tra questi, stirare, guidare,  cucinare , fare la spesa e molto altro. Il portale è stato così in grado di calcolare un importo pari a 5 volte il salario minimo, ovvero lo stipendio di un alto dirigente. Una conclusione significativa che evoca il carico di lavoro di una madre casalinga, per non parlare del carico mentale quotidiano.

Casalinga

logo pinterest

Casalinga – Fonte: spm

Una mamma casalinga guadagnerebbe 6.400 euro netti al mese

Prontopro, ha realizzato uno studio per poter valutare lo stipendio che guadagnerebbe una mamma casalinga per tutte le mansioni che deve svolgere ogni giorno per soddisfare le esigenze della sua famiglia. Per questo l’agenzia ha contato tutte le attività svolte dalle madri senza dimenticare di calcolare quelle del padre. Una  mamma potrebbe guadagnare 6400 euro netti al mese se fosse stata pagata per tutto il suo lavoro. Questo corrisponde allo stipendio di una persona che occupa una posizione dirigenziale oa quello di un medico specialista. In media, una mamma casalinga trascorrerebbe più di 80 ore alla settimana facendo lavori domestici, comprese le pulizie della casa, le attività con i bambini, l’aiuto con i compiti e altri compiti necessari per prendersi cura della sua famiglia. Come Prontopro, il sito americano  salary.com  ha esaminato la questione di uno stipendio stimato per le madri casalinghe. La piattaforma ha proposto un algoritmo per dare valore al lavoro di quest’ultimo. Secondo uno degli studi pubblicati da  Salary, una casalinga americana lavorerebbe in media 94 ore settimanali, attività che corrisponde a 6917 euro al mese, ovvero 83.652 euro annui.

resta a casa mamma

logo pinterest

Mamma casalinga – Fonte: spm

Che attività svolge la casalinga?

Una mamma casalinga che pulisce

logo pinterest

Una mamma casalinga che fa le pulizie – Fonte: spm

Nell’immaginario collettivo le casalinghe sono ridotte allo status di madri che si prendono cura dei propri figli senza il minimo riconoscimento. Essere una mamma casalinga non è facile ed è come lavorare in una posizione di alta responsabilità. Per dimostrare questo fatto, Prontopro ha compilato  nove attività che le mamme casalinghe svolgono nella loro vita quotidiana . Tra questi, quello di governante per 3 ore settimanali, consulente di stile (una volta al mese),  pasticcere , tutor privato, cuoco, allenatore, autista privato e animatore. Tante funzioni quante la madre svolge in co-genitorialità con il padre di cui è stato calcolato anche l’orario di lavoro.

L’INSEE ha anche calcolato l’ipotetica remunerazione di una madre casalinga

Se Salary e Prontopro calcolano uno stipendio di circa 6000 euro, INSEE ha un calcolo che gli permette di valutare una retribuzione di circa 1327 euro al mese. Secondo uno studio del 2010, l’organizzazione calcola per le donne 28 ore settimanali di faccende domestiche,  34 ore di spesa , bricolage, gioco con i bambini e 41 ore di  viaggio in macchina  o cura di un animale domestico. L’INSEE calcola per un uomo uno stipendio pari a 702 euro con 18 ore di lavoro settimanali in media. Il salario minimo è di 9,76 euro lordi l’ora.

Le madri casalinghe non sono in vacanza tutto l’anno, come mostrano i dati sopra citati. Tra l’educazione dei figli, l’aiuto ai compiti o anche i lavori domestici, è un lavoro a tempo pieno che si stima in quasi 6000 euro al mese se contiamo tutti i cappelli che devono sopportare per assumere questo ruolo di mamma a casa.