Press ESC to close

Dovresti iniziare a mettere una forchetta nella tua serratura

È sempre utile imparare nuove tecniche, specialmente quelle che coinvolgono oggetti che hai già in casa. Ecco perché abbiamo un nuovo suggerimento per la sicurezza domestica per te. Un trucco semplice che consiste nel mettere una forchetta nella serratura!

La Francia sta registrando un aumento significativo di furti e furti con scasso. Le cifre sono in costante aumento di anno in anno, come  sottolineano i nostri colleghi di La Dépêche.  Infatti, nel 2017, 569.000 famiglie sono state vittime di furto con scasso, mentre nel 2016 erano solo 470.000, per questo è importante adottare le misure necessarie per prevenirlo e proteggerlo.

Phil Crockett, uno YouTuber specializzato in trucchi  casalinghi , ha pubblicato un video che mostra un modo fantastico per chiudere a chiave una porta modificando una forchetta.

Il blocco della forcella

Il “blocco a forcella” è molto facile da realizzare ed è molto utile quando si desidera aggiungere ulteriore sicurezza a una stanza d’albergo, ad esempio  bagni pubblici  spesso con serrature rotte o a qualsiasi porta interna o esterna.

Tutto ciò di cui hai bisogno per fare questo trucco è una forchetta con artigli da 2 pollici, una morsa e una sega. Il manico della forca deve potersi infilare tra i rami della forca una volta segata. Questo fai-da-te consiste fondamentalmente nell’inserire la forchetta e in pochi minuti hai una serratura della porta incredibilmente semplice. È un trucco fantastico!

La cosa interessante è che questa serratura a forcella funziona praticamente su tutti i tipi di porte. Quindi, una volta che ne hai creato uno, non dovrai più crearne un altro.

Per sapere come viene realizzato il blocco della forcella, guarda il video qui sotto pubblicato da Phil Crockett.

Per rafforzare la sicurezza della tua casa, ecco altri consigli efficaci da seguire:

Metti in sicurezza le porte

Non aiutare i ladri ad entrare dalla porta principale. Ispeziona tutte le tue porte esterne per assicurarti che i telai delle porte siano resistenti, i cardini siano protetti e se la tua porta ha una fessura per la posta che nessuno può aprire la porta attraverso di essa.

Blocca le finestre

Porte e finestre sono i punti di ingresso più comuni per i ladri. Purtroppo a volte le serrature delle finestre non sono efficaci, anzi addirittura fragili. Per aumentare la sicurezza utilizzare serrature a chiave. Puoi anche rendere le tue finestre più sicure facendo le seguenti cose:

– Rinforzare il vetro con una pellicola per vetri di sicurezza.

– Installa sensori di finestre che ti avvisano da remoto.

– Aggiungi le barre delle finestre.

– Pianta dei cespugli spinosi sotto le finestre del primo piano.

Illumina il paesaggio

Ladri e altri criminali non amano essere sotto i riflettori. Tenerli a distanza con sufficiente illuminazione esterna. Posiziona le luci intorno ai tuoi cortili anteriori e posteriori, lungo i percorsi e vicino al garage e ad altre strutture esterne. Ridurrai anche il rischio di inciampare quando sali le scale.

Non dimenticare il garage

Questo punto di ingresso nella tua casa sta diventando sempre più popolare tra i ladri. E anche se non possono entrare in casa tua, è probabile che tu abbia della roba buona in garage. Prendi l’abitudine di bloccare tutte le porte del garage, sia interne che esterne. Puoi anche considerare di tenere l’apriporta del garage in casa. In questo modo, un ladro non sarà in grado di estrarlo dalla tua auto. E se usi un codice di sicurezza per aprire il garage, assicurati di tenerlo segreto e non inserirlo mai davanti a corrieri, vicini o terzi.

Blocca la tua rete Wi-Fi

La tua rete domestica wireless è un gateway per le tue informazioni personali e finanziarie. E se usi la domotica (casa computerizzata), può anche rendere la tua casa vulnerabile a un’intrusione. Ecco alcuni suggerimenti e trucchi per tenere gli hacker lontani dalla tua rete domestica:

– Proteggi il tuo router wireless.

– Abilita la crittografia WPA2 (Wi-Fi Protected Access).

– Rinomina e nascondi la tua rete domestica.

– Utilizzare un firewall.

– Installa la protezione antivirus e antimalware.

– Creare password sicure.

Elimina i nascondigli

Alberi   e arbusti possono migliorare l’aspetto della tua casa, ma offrono anche ai ladri un comodo nascondiglio Abbatti alberi e piante vicino a casa tua che potrebbero essere usati come nascondigli. Scegli invece fiori e arbusti più piccoli. Se hai alberi vicino alle finestre, rimuovili. E non trascurare il resto dell’esterno della tua casa, segui anche questi pratici consigli per mantenere la tua casa al sicuro:

– Riponete sempre sgabelli e scale.

– Bloccare capannoni e altri edifici all’aperto.

– Non tentare i ladri lasciando oggetti costosi esposti nel cortile.

– Aggiungi segnali di sicurezza e adesivi.