Il latte è un fertilizzante verificato dal passare del tempo, che permette di aumentare il raccolto di cetrioli. È utile in tutte le fasi di sviluppo della rispettiva coltura, perché contiene una serie di micro e macroelementi necessari. Il latte (o siero di latte) è un fertilizzante sicuro. Pertanto, dopo averlo usato, puoi raccogliere con noncuranza i cetrioli e mangiarli.

In linea di principio, sono sufficienti 2 concimazioni: poco dopo la semina in giardino e prima o durante la fioritura.

Per aumentare l’efficacia del latte e contemporaneamente combattere le malattie, aggiungi iodio al latte.

HAI BISOGNO:

-500 ml di latte;

-10 litri di acqua;

-10 gocce di iodio.

PROCEDIMENTO:

1. Mescolare l’acqua con il latte e lo iodio.

2.Utilizzare la soluzione ottenuta come fertilizzante per radici: 200 ml di soluzione per le giovani piantine e 500 ml di soluzione per i cespugli sviluppati.

Buon giardinaggio!