Press ESC to close

Come si pulisce un forno? I nostri 3 consigli imperdibili

Arrostisce i vostri polli, cuoce le vostre torte e patatine fritte le vostre patate… Non puoi fare a meno del tuo forno, che è diventato un must nella tua cucina! Quindi, per garantirne il corretto funzionamento e la longevità, è necessaria una pulizia quotidiana. I nostri consigli per pulire il forno con trucchi naturali e privi di sostanze chimiche… Ci pensiamo noi!

Come si pulisce un forno?

Un forno molto sporco

Ammettiamo che il forno meriti un’attenzione particolare… Sì, devi pensare a pulirlo correttamente. Griglie, piani cottura, pareti e interni del forno, porte e finestre richiedono una pulizia quotidiana e rigorosa, non solo con un panno umido. Si caramella lo zucchero nella crème brûlée, si grigliano la carne e i peperoni, si gratinano i pasticci e l’elenco potrebbe continuare… È ora di affrontare tutta quella sporcizia nel tuo elettrodomestico.

1. Aceto bianco

Pulite il forno con l'aceto bianco

Il detersivo per piatti da solo a volte non è sufficiente per pulire. Non pensarci due volte quando puoi semplicemente fare affidamento sull’aceto bianco per eliminare tutto lo sporco e le macchie di grasso, specialmente quelle attaccate al forno. Smetti di perdere tempo e scegli il metodo dell’aceto bianco. Una cosa è certa, questo prodotto miracoloso ha proprietà antibatteriche che alleggeriscono la fatica. Cosa aspetti a fare il grande passo?

Come fare?

Per rendere perfetto il vostro forno in poco tempo,  vi basterà procedere come segue:

  1. Spruzzare una tazza di aceto bianco su tutte le superfici del forno unte;
  2. Quindi, lasciare agire la soluzione per una notte;
  3. La mattina dopo, strofina energicamente tutti gli angoli, le fessure e le finestre con una spazzola per piatti;
  4. Usa uno spazzolino da denti dedicato per rimuovere le macchie più gravi dagli angoli difficili da raggiungere;
  5. Sciacquare tutto con acqua pulita e pulire con un panno pulito;
  6. Lasciare la porta socchiusa per ventilare il forno.

Non è ancora finita perché anche le griglie del forno che ricevono tutti i succhi di carne devono meritare una buona manutenzione. Suggerimento: rimuoverli e immergerli in una bacinella piena di una parte di aceto bianco e tre parti di acqua per ammorbidire eventuali grassi incorporati. Lasciare riposare il composto per circa trenta minuti prima di strofinarli con una spazzola a setole rigide. Ecco fatto, la cosa è fatta, hai compiuto brillantemente questa missione, complimenti!

2. Bicarbonato di sodio

Hai perso la speranza di ritrovare la lucentezza originale del tuo forno? Sappi che non è troppo tardi finché hai la polvere bianca magica nella tua dispensa! Proprio così, il bicarbonato di sodio non ha bisogno di un preambolo per essere riconosciuto, è l’unico che risolve missioni impossibili. Forno catastrofico? Niente panico, pulisci il forno con la punta del bicarbonato di sodio per la massima efficienza.

Come fare?

  1. Cospargere l’equivalente di una tazza di polvere in ogni angolo del forno;
  2. Spruzzaci sopra l’aceto bianco. Ciao, la reazione chimica che ripulisce l’impossibile!
  3. Aspettiamo un’ora, il tempo necessario affinché i due ingredienti interagiscano a fondo;
  4. Strofinare come di consueto, risciacquare e asciugare.

Si noti che la pietra argillosa può fare altrettanto bene. Strofinare una spugna umida contro la pietra e lucidare la superficie.

Mancia in +: Le finestre vengono lucidate con carta di giornale dopo aver spruzzato aceto bianco.

3. Succo di limone

Pulite il forno con il succo di limone

Gli ingredienti naturali a base acida sono tutti i benvenuti quando hai un forno intasato che urla “aiuto!”.

Come fare?

  1. Mescolare mezza tazza di succo di  limone con una tazza d’acqua in un flacone spray, agitare bene,
  2. Spruzza a tuo piacimento,
  3. Strofinare con una spazzola
  4. Infine, risciacquare e pulire con una spugna.

Consiglio per i regali: non esitate a cospargere un po’ di sale quando il forno è ancora caldo dopo averlo usato, assorbe facilmente le macchie di grasso che spazzerete via con una spazzola asciutta.

Quando è la tua prossima ricetta ora che il tuo forno è perfettamente pulito?