Praticamente tutti i giardinieri non immaginano il loro cortile e il loro giardino senza le loro rose preferite. Questi fiori incarnano nobiltà, raffinatezza e grazia. Ecco perché sono amati da molte persone. Anche le persone, che non sono affascinate dal giardinaggio, decorano i loro giardini con bellissime rose. Oggi vogliamo proporvi un metodo interessante per coltivare talee di rosa, senza grandi spese, in soli 5 giorni.

PREPARAZIONE DELLE TALEE

Molte persone sanno come le rose si moltiplicano con l’aiuto delle talee. All’inizio è necessario seguire le regole generali, cioè raccogliere talee da qualsiasi stelo: si possono usare anche rose appena tagliate, ricevute in regalo. Unica condizione: almeno 2-3 gemme di crescita devono essere presenti sul fusto. La sezione deve essere fatta in modo che rimanga una distanza di almeno 2 cm dalla gemma inferiore. Il taglio deve essere eseguito con un utensile molto affilato e decontaminato, con un angolo di 45°.

Questi sono i principi del metodo, che permettono di ottenere 3-4 talee di rose in 5 giorni. Quindi prendi un contenitore, versaci dentro dell’acqua e immergi le talee al suo interno, mettendole con le punte verso il basso. Lasciarli in acqua per 2 giorni.

PIANTATURA

Dopo l’ammollo si può procedere alla fase successiva, che consiste nel piantare talee. Puoi mescolare il terreno con eventuali aggiunte (ad esempio, sabbia). La cosa più importante è che le punte delle talee siano rivolte verso il basso e che il terreno sia ben inumidito.

Se pianti le talee in uno spazio chiuso, tieni presente che hanno bisogno di molta luce solare diretta.

In pochi giorni dopo la semina potrai notare l’intenso sviluppo delle gemme. Questo segno indica che le talee possono essere trapiantate in giardino. Prepara le fosse di semina, annaffiale con una soluzione di permanganato di potassio e piantale talee al loro interno.

Sarebbe meglio combinare il terreno nelle fosse con la sabbia. In questo modo le rose avranno abbastanza sostanze nutritive. Copri le talee di rose con barattoli di vetro, sotto i quali devi tenerle per 3-4 settimane.

Buon giardinaggio!