Il pomodoro è una delle verdure più consumate al mondo. Inoltre, la salsa di pomodoro viene utilizzata per accompagnare molti piatti in cucina, come pasta, pizza o anche carne. Tuttavia, i pomodori schiacciati rilasciano un gusto che a volte può essere acido e rovinare il sapore del piatto. Per evitare questo, puoi usare un ingrediente a portata di cottura che aiuta a regolare l’acidità della tua salsa. Scopri questo ingrediente segreto per avere una salsa di pomodoro perfetta.

Sebbene sia facile da preparare, la salsa di pomodoro non ha sempre un buon sapore se preparata a casa, a causa della sua acidità molto pronunciata. Infatti, quando macini i pomodori, i semi si rompono e rilasciano tutta la loro acidità. Per fare una buona salsa di pomodoro gustosa che non è molto acida, considera l’aggiunta di questo ingrediente segreto.

Salsa di pomodoro

Qual è l’ingrediente segreto per ottenere una salsa di pomodoro perfetta?

Una buona salsa di pomodoro non dovrebbe essere molto acida o molto dolce. Per trovare il giusto equilibrio e migliorare il suo sapore, puoi usare il bicarbonato di sodio. Questo prodotto naturale non smette mai di stupirci. Utilizzato in casa per strofinare e pulire le superfici, è efficace anche nel diminuire l’acidità dei pomodori correggendo il pH della salsa. Così otterrete una gustosa salsa di pomodoro, che renderà la vostra pasta ancora più deliziosa. Per preparare la tua salsa di pomodoro, avrai bisogno di:

Leggi anche:  Innaffia le tue piante con questo prodotto a 1 euro: saranno rigogliose come mai prima d’ora

  • 500 g di pomodori freschi
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 1 pizzico di bicarbonato di sodio
  • Un po’ di basilico tritato
  • Un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Sale e pepe

Sbucciate e tritate finemente la cipolla e gli spicchi d’aglio, poi metteteli in una casseruola con un filo d’olio e fateli soffriggere per circa 5 minuti. Quindi, affettare i pomodori per rimuovere la pelle, rimuovere i semi e schiacciare i pomodori grossolanamente. Aggiungere alla pentola i pomodori schiacciati, il basilico, l’alloro, il prezzemolo, un po ‘di sale e pepe e cuocere a fuoco basso per circa 1 ora. Quando la salsa inizia a ridursi, aggiungere il bicarbonato di sodio.

Preparazione della salsa di pomodoro

Quali altri ingredienti per ridurre l’acidità della salsa di pomodoro?

Puoi ridurre l’acidità della tua salsa aggiungendo zucchero, invece di bicarbonato di sodio, durante la cottura. Lo zucchero aiuta a mascherare l’acidità dei pomodori. Tuttavia, evitare gli eccessi, in modo da non ottenere una salsa di pomodoro molto dolce. Puoi anche usare altri cibi dolci come mezza data o una data intera, a seconda della quantità della tua salsa.

Leggi anche: Versatene un po’ sui vostri gerani e fioriranno subito: saranno rigogliosi come mai prima d’ora

Bicarbonato di sodio, un ingrediente multiuso in cucina

Il bicarbonato di sodio può essere usato per correggere l’acidità di una salsa di pomodoro o macedonia, ma puoi anche usarlo per far salire più facilmente le bianche nevi. Per fare questo, basta aggiungere un pizzico di bicarbonato di sodio agli albumi, prima di sbatterli. Puoi anche usare questa polvere bianca per alleggerire le tue torte e pasticcini. Per questo, aggiungere il bicarbonato di sodio alla farina, al ritmo di 3 cucchiai di bicarbonato di sodio, per un chilo di farina. Questo prodotto naturale agisce come un lievito madre per il tuo impasto, soprattutto quando è caldo, e questo è ciò che alleggerirà le tue preparazioni. Il bicarbonato di sodio rende anche i legumi e le verdure verdi più digeribili, oltre a ridurre i tempi di cottura. Basta aggiungere un po ‘di bicarbonato di sodio quando li cucini in acqua.

Leggi anche: Per i servizi igienici super puliti, versa questo ingrediente e non potrai farne a meno