Chi non si è mai ritrovato con la batteria scarica? Per fortuna, questo accade spesso quando hai più bisogno del tuo cellulare. Ed è il ragazzino che va nel panico: dispositivo in mano, cerchiamo in tutti i modi di ricaricarlo prima che si spenga del tutto. Al bar o al ristorante in cui ti trovi, inizi subito a cercare un trucco per evitare questo piccolo dramma. Solo che a volte non pensavamo nemmeno di portare con noi il caricabatterie. Una vera calamità questa batteria si scarica come un fulmine non appena ti volti le spalle!

Qualunque cosa diciamo, questo è sicuramente il più grande svantaggio di questi smartphone. Potrebbero aver raddoppiato la loro inventiva con caratteristiche sempre più interessanti, ma la carica della batteria lascia ancora a desiderare. Che si tratti di Android o iPhone, la sua durata è spesso un grosso problema per tutti gli utenti. Tuttavia, per evitare fastidio e frustrazione, ci sono una serie di cose che puoi fare per prolungare la durata della batteria. Scoprili qui!

batteria scarica

logo pinterest

Batteria scarica – Fonte: spm

Batteria smartphone: come farla durare di più?

Può sembrare paradossale, ma caricare costantemente la batteria è anche il modo per scaricarla più velocemente. Quindi, smetti di tenerlo sempre nel caricabatterie ed  evita di caricare completamente la batteria . Si noti che le batterie al litio tendono a deteriorarsi se utilizzate a entrambi gli estremi.

In tutto il mondo, alcuni stabilimenti effettuano regolarmente studi approfonditi e dettagliati su questo fenomeno. Come la Battery University, che ha rivelato risultati molto interessanti: a quanto pare, se non si commettono i due errori appena citati, può triplicare o quadruplicare la durata di una batteria, passando da 300/500 cicli completi di carica e scarica a 1200-1500 .

Aumenta la durata della batteria su iPhone e Android: non farla mai esaurire completamente!

Se c’è una cosa su cui tutti gli esperti concordano, è che alle batterie al litio non piacciono gli estremi.

Idealmente, mantieni un livello di carica medio affinché le batterie di iPhone e Android durino più a lungo. La “formula magica” varia un po’ a seconda degli esperti che la propongono.

Alcuni dicono che la batteria dovrebbe essere tra il 40% e l’80%, altri tra il 65% e il 75%. Quindi usa il buon senso: tra questi due livelli, cerca di avvicinarti il ​​più possibile. Sarà sempre meglio di quello a cui siamo abituati!

ricaricare lo smartphone

logo pinterest

Ricarica cellulare – Fonte: spm

La ricarica rapida è conveniente, ma dovrebbe essere usata con moderazione

Quando si tratta di praticità, soprattutto per i dispositivi Android, gli alimentatori a ricarica rapida sono di gran moda. Ma, a seguito di recenti studi, sembra che un uso troppo frequente della ricarica rapida possa anche ridurre la durata della batteria.

Si può utilizzare un caricabatterie rapido se si ha fretta , ma quando non è indispensabile che lo Smartphone venga ricaricato in pochi minuti, è meglio optare per l’alimentatore di ricarica standard. La ricarica graduale migliorerà sempre la durata della batteria.

Attenzione alle temperature

La temperatura è un altro fattore che influisce notevolmente sulla durata della batteria. Attenzione a non lasciare mai lo Smartphone troppo a lungo sotto il sole o in un ambiente con temperature molto elevate per evitare possibili surriscaldamenti. Allo stesso modo, bisogna fare attenzione che non si riscaldi troppo quando lo si carica, soprattutto utilizzando anche un alimentatore di buona qualità.

Qualsiasi fonte di calore può ridurre significativamente la durata della batteria.

carica telefonica 100%

logo pinterest

Telefono carico al 100% – Fonte: spm

Fare un “ciclo completo” dallo 0% al 100% di carica è un mito.

In verità, questo avrebbe potuto avere senso con le vecchie batterie a base di nichel, molto prima dell’arrivo degli smartphone. Oggi questa idea non è più valida. Certamente, sebbene sia sconsigliato, non è vietato caricare completamente la batteria o lasciare l’iPhone o il tablet in carica durante la notte. D’altronde bisogna capire che quello che rovina notevolmente le batterie è sempre passare dallo 0% al 100%.

Aumenta la durata della batteria: risparmia denaro!

Infine, uno dei modi migliori per  prolungare la durata della batteria del tuo iPhone  o Smartphone Android è ottimizzare il consumo di energia, in modo da ridurre il numero di cicli di ricarica disponibili durante la vita del tuo cellulare. . Ad esempio, limitando il trasferimento dei dati, è possibile limitare ampiamente il consumo di energia.

Cosa dovresti fare per preservare la batteria del tuo cellulare?

Ecco alcuni consigli molto semplici per evitare che la batteria del cellulare si danneggi prematuramente:

  • Evitare ricariche prolungate sia di giorno che di notte.
  • Per ricaricare il tuo smartphone, utilizza invece le prese elettriche.
  • Evita di caricare lo smartphone su una porta USB del computer.
  • Bluetooth, Wifi, NFC, GPS, modalità vibrazione… se non ti servono più, spegnili!
  • Svuota la cache delle app che consumano molta energia o disinstallale se non le usi.