Nella stagione fredda la pulizia dei pavimenti è tanto più laboriosa a causa del fango e dell’umidità portati dall’esterno. Senza contare che, per sfidare il freddo e riportare un po’ di calore in casa, tendiamo a chiudere porte e finestre. La mancanza di ventilazione aumenterà quindi la proliferazione dei cattivi odori.

Come deodorare la casa e soprattutto i pavimenti? Esistono soluzioni molto semplici grazie a metodi naturali.

Scopri subito i consigli pratici ed efficaci per mantenere i tuoi pavimenti profumati anche in inverno!

pavimento pulito

logo pinterest

Pavimento pulito – Fonte: spm

Con aceto bianco e detersivo per piatti

Lo sapevi che oltre ad essere uno smacchiatore e sgrassante, l’aceto bianco è un ottimo deodorante?

Per pavimenti particolarmente sporchi, avrai bisogno di:

  • Qualche goccia di detersivo per piatti
  • Un bicchiere abbondante di aceto bianco
  • Un secchio di acqua bollente

Mescolare tutti gli ingredienti prima di pulire i pavimenti. Per togliere il forte odore di aceto, vi consigliamo di aggiungere da 20 a 30 gocce di olio essenziale a vostra scelta. Anche lo sporco grasso non resisterà a questo metodo e i tuoi pavimenti rimarranno profumati più a lungo!

Sapone di Marsiglia

logo pinterest

Sapone di Marsiglia – Fonte: spm

Con sapone di Marsiglia

Morbido e delicato,  il sapone di Marsiglia  è un ottimo sgrassante, ma ha anche un profumo inebriante che permea i pavimenti. Inutile dire che per tutti questi motivi è l’alleato ideale per pulire e profumare le vostre superfici.

Per usarlo basta sciogliere una manciata di sapone di Marsiglia in un secchio di acqua bollente e aggiungere un cucchiaio di bicarbonato. Avrai pavimenti perfettamente puliti, lucidi e profumati.

NB  : anche il bicarbonato è preferito in questo tipo di pulizia in quanto ha il vantaggio di disinfettare, distaccare e deodorare.

olio essenziale del suolo

logo pinterest

Olio essenziale – Fonte: spm

Con oli essenziali

Un modo per pulire e profumare i pavimenti è  usare solo oli essenziali . Metti alcune gocce in un secchio di acqua bollente e pulisci. Questo metodo funziona soprattutto per i pavimenti non troppo sporchi. Altrimenti, se lavi quotidianamente, puoi usare questo trucco su pavimenti già puliti per aggiungere un tocco profumato.

Gli oli essenziali hanno anche proprietà diverse, a seconda della loro fragranza. Se ti piacciono gli odori balsamici, la scelta migliore è il tea tree oil, in quanto ha proprietà antibatteriche e antimicrobiche. Passandolo sui pavimenti otterrai un effetto disinfettante di lunga durata.

Per i pavimenti che tendono ad essere particolarmente maleodoranti, gli agrumi sono la scelta migliore perché assorbono gli odori e ritardano anche la formazione dei cattivi odori.

Infine, la lavanda ha effetti rilassanti: l’opzione perfetta per pulire i pavimenti delle camere da letto.

Con ammorbidente

Hai trovato un ammorbidente o un profumatore per bucato che soddisfi tutte le tue aspettative? Molto meglio ! Puoi profumare tutta la casa con lo stesso profumo. Mescola in un secchio di acqua bollente, due bicchieri di bicarbonato di sodio, mezzo bicchiere di aceto e quattro cucchiai del tuo ammorbidente preferito. Lavare i pavimenti con questa miscela, lasciare asciugare e passare un panno asciutto per evitare la formazione di aloni. I tuoi pavimenti sono delicatamente profumati!