Il passo dopo passo di Come dissalare il merluzzo è semplice. Basta seguirlo e utilizzare quel gustoso pesce nella preparazione di deliziose ricette. Oltre ad insegnare come dissalare, daremo anche ottime ricette per la preparazione del baccalà. Dai un’occhiata ai dettagli nel nostro post.

Passo dopo passo su come dissalare il merluzzo

Come dissalare il merluzzo

Prendi nota di questa sequenza di Come dissalare il merluzzo e rendi ancora più facile preparare piatti deliziosi con quel pesce.

Lavare le bistecche sotto l’acqua corrente

Il primo passo di Come dissalare il merluzzo e lavare accuratamente ogni filetto di pesce sotto l’acqua corrente fredda. Questo serve a togliere il sale in eccesso che di solito si attacca al baccalà.

Lasciare il pesce immerso

Dopo aver lavato ogni filetto di merluzzo è necessario lasciarlo completamente immerso in acqua ghiacciata, mantenendo la pelle del merluzzo rivolta verso l’alto.

L’acqua deve essere cambiata almeno 6 volte durante il periodo di ammollo (assicurandosi che l’acqua sia sempre ghiacciata).

Questo cambio d’acqua è essenziale per la rimozione del sale.

Per quanto riguarda il tempo necessario per l’ammollo del merluzzo, dipende dallo spessore dei filetti

  • Filetti medi: massimo 24 ore di ammollo;
  • Filetti spessi: massimo 48 ore di ammollo;
  • Merluzzo a pezzetti o sminuzzato: 6 ore di ammollo.

Trascorso il tempo indicato, è sufficiente scolare l’acqua e assaggiare un pezzo di baccalà per verificare se il sale è stato eliminato.

Osservazione: Durante il periodo in cui il pesce è in ammollo, deve essere sempre conservato in frigorifero per evitare il rischio di danni.

Ulteriori suggerimenti per la dissalazione del merluzzo

Oltre a saper dissalare il baccalà, è necessario prestare attenzione a questi consigli per facilitare il processo e lasciare questo pesce ancora più gustoso durante la preparazione delle ricette. Questi suggerimenti sono:

  • Anche se la pelle del merluzzo deve essere scartata durante la preparazione, è necessario tenerla con il pesce durante il periodo di dissalazione per evitare che il pesce si sfaldi.
  • Le lische di merluzzo possono essere rimosse (e con attenzione) solo dopo che il pesce è stato reidratato e dissalato;
  • Per garantire la conservazione del pesce, si consiglia di aggiungere alcuni cubetti di ghiaccio all’acqua per dissalare. Nota: posizionare nuovi cubetti di ghiaccio ogni volta che l’acqua cambia;
  • Quando acquisti il merluzzo al supermercato o in pescheria, assicurati che sia di buona qualità e controlla anche la data di scadenza.

Come dissalare il merluzzo

Alcune ricette con il baccalà

Frittella di merluzzo

La frittella di merluzzo è una delle ricette più comuni e di solito viene servita come gustoso spuntino.

Ingredienti:

  • 1 tazza (tè) di merluzzo cotto e sminuzzato;
  • 2 patate grandi (sbucciate, cotte e schiacciate);
  • 1 uovo sbattuto;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • Due spicchi d’aglio, tritati finemente;
  • 2 cucchiai di cipolla tritata finemente;
  • 1/4 di tazza (tè) di pangrattato;
  • Sale e prezzemolo tritato a piacere.

Come preparare:

Soffriggere l’aglio e la cipolla con 1 cucchiaio di olio fino a quando non saranno ben dorati. Trasferisci l’aglio e la cipolla saltati in una ciotola.

Aggiungete due patate cotte e schiacciate, l’uovo sbattuto, il baccalà, il pangrattato, 1 cucchiaio di olio, il sale e il prezzemolo tritato.

Mescolate bene fino a formare un impasto molto omogeneo. Raccogliete piccole porzioni di impasto e modellate le frittelle. Friggere in olio molto caldo fino a doratura. Scolateli, metteteli in una ciotola con carta assorbente e serviteli subito dopo.

Se preferite, potete aggiungere a questa ricetta una sorta di peperone tritato o parmigiano per dare ancora più sapore alle frittelle.

Merluzzo in patatine fritte al forno

Come dissalare il merluzzo

Questa ricetta per il baccalà in paglietta è molto semplice e perfetta per l’uso quotidiano.

Ingredienti:

  • 4 patate medie;
  • 1 vassoio di chips di baccalà;
  • 1 cipolla media;
  • Mezzo peperone giallo;
  • Mezzo peperone rosso;
  • Olive nere q.b.;
  • Olio extra vergine di oliva q.b.;
  • Salare q.b.

Come preparare:

Dissalare le patatine di merluzzo (secondo le istruzioni sopra). Scolate completamente l’acqua dal baccalà e mettetela da parte. Tagliate le patate sbucciate a fette di 1 cm. Tagliate la cipolla e i peperoni a fettine.

Irrorare una teglia con olio d’oliva. Disponete le patate sul fondo, cospargendole di sale. Intervallare le scaglie di merluzzo con la cipolla e i peperoni.

Adagiate le olive alla fine e irrorate con una buona quantità di olio. Cuocete in forno preriscaldato a 180º e lasciate riposare per 50-60 minuti.

Servire con riso bianco e un’insalata con verdure assortite e legumi (lattuga, rucola, pomodoro, cuori di palma, tra gli altri).

Merluzzo Al Gomes de Sá

Si tratta di una delle ricette di baccalà più semplici e tradizionali, ideale per il pranzo nei fine settimana e nelle occasioni speciali.

Come dissalare il merluzzo

Ingredienti

  • 500 g di patate;
  • 500 g di merluzzo;
  • 2 uova sode;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • Due cipolle;
  • 150 ml di olio d’oliva;
  • Olive nere a volontà;
  • 1 foglia di alloro;
  • 1 cucchiaio di prezzemolo;
  • Salare q.b.

Come preparare:

Una volta dissalato il baccalà, mettete i filetti in una ciotola e sbollentateli con acqua bollente. Coprite la ciotola con un coperchio e soffocate con un vello, lasciandola riposare per 20 minuti.

Scolare l’acqua. Togliete la pelle e i brufoli dal merluzzo e sminuzzatelo in patatine. Mettete le patatine in una ciotola profonda, copritele con latte molto caldo e lasciatele in infusione per 2 ore.

Cuocete le patate (con la buccia) separatamente. Tagliate l’aglio e le cipolle a fettine e portate sul fuoco a rosolare nell’olio e aggiungete le patate private della buccia.

Unite il baccalà sgocciolato alle patate, mescolate leggermente (senza soffriggere) e aggiustate di sale. Mettete il baccalà con le patate in una pentola di coccio e cuocete caldo per 10 minuti.

Cospargere con prezzemolo tritato, guarnire con fette di uovo sodo e olive nere. Servite subito. Questa ricetta è per 4 persone.

Hai imparato a dissalare il baccalà? Ti sono piaciute le ricette? Preparane uno per il pranzo della domenica o per le occasioni speciali.