Press ESC to close

Cattivo odore nei bicchieri: come rimuoverlo dopo il lavaggio a mano o in lavastoviglie?

I tuoi occhiali hanno un cattivo odore? Anche se provi a lavarli bene, a mano o in lavastoviglie, il risultato è sempre lo stesso? Nessun problema! In questo articolo, ti daremo alcuni suggerimenti su come risolverlo. L’odore dei bicchieri sarà un ricordo del passato… Ve lo raccontiamo noi!

Come si rimuove il cattivo odore dai bicchieri dopo il lavaggio delle mani?

Pulizia regolare, uso di detersivi di qualità, manutenzione della lavastoviglie… Tuttavia, la comparsa di cattivi odori dagli occhiali è un dato di fatto! Tecnica di lavaggio scadente, spugna sporca… Si può biasimare molto! Inoltre, questi suggerimenti aiutano anche a rimuovere l’oscuramento delle lenti, dovuto all’effetto dell’acqua dura, come spiega l’esperta di pulizia,  Vera Peterson:

Fortunatamente, abbiamo la soluzione. E se vi scoprissimo dei rimedi naturali per eliminare tutti quei cattivi odori installati nella vostra vetreria?

Limone

Il limone è un disinfettante naturale per eccellenza. Ma non è tutto! Il limone è noto per le sue proprietà deodoranti. Gli odori sgradevoli scompariranno rapidamente e facilmente. Tutto quello che devi fare è seguire i nostri semplici passaggi.

Come fare?

  1. Per prima cosa, lava gli occhiali come fai di solito.
  2. Quindi, chiudi lo scarico e versa acqua calda nel lavandino.
  3. Tagliate un limone a spicchi e immergeteli nel lavandino.
  4. Lasciare riposare per 10 minuti.
  5. Togliete la scorza di limone e immergete i bicchieri nella miscela di acqua e limone.
  6. Dopo 15 minuti, togli gli occhiali, risciacqua e poi svuota il lavandino. È fatta!

Aceto bianco

L’aceto bianco, l’essenziale! Un prodotto tuttofare, viene utilizzato anche per eliminare gli odori sgradevoli incorporati nella parte inferiore delle lenti.

Come fare?

  1. Foderare il fondo del lavandino con un asciugamano, quindi adagiarvi sopra i bicchieri.
  2. Aggiungi due tazze di aceto bianco.
  3. Far scorrere l’acqua calda fino a quando i bicchieri non sono immersi.
  4. Attendi dai 20 ai 30 minuti affinché l’aceto si sciolga e rimuova la foschia che causa l’odore.
  5. Sciacquare i bicchieri e lasciarli asciugare.

Bicarbonato

Hai provato diversi metodi ma senza successo? Non preoccuparti! Ti offriamo una buona soluzione per gli odori un po’ più ostinati. Cos’altro se non il bicarbonato di sodio! Per deodorare e combattere gli odori sgradevoli, la famosa polvere bianca non è più da vantare. Per utilizzarlo, tutto ciò che devi fare è seguire la nostra guida.

Come fare?

  1. Aggiungi il sale grosso sul fondo del bicchiere e poi usa una spugna per strofinare bene il sale all’interno.
  2. Quindi, aggiungi il  bicarbonato di sodio al bicchiere e poi strofinalo di nuovo. Lasciare in posa per qualche minuto.
  3. Quindi, versare acqua molto calda nel bicchiere e lasciare in posa per 10 minuti.
  4. Lavare, risciacquare e asciugare.

Come si rimuove il cattivo odore dai bicchieri dopo averli lavati in lavastoviglie?

Per sbarazzarsi dei cattivi odori, niente di più facile! Ecco alcuni suggerimenti.

Aceto bianco

Per dire addio ai bicchieri che hanno un cattivo odore in  lavastoviglie, basta usare l’aceto bianco! Il metodo è abbastanza semplice. Ecco i passaggi da seguire.

Come fare?

  1. Inizia versando 2 tazze di aceto bianco sul fondo della lavastoviglie.
  2. Lasciare in funzione la macchina per 1 o 2 minuti e poi interrompere il ciclo.
  3. Attendere da 20 a 30 minuti affinché l’acqua di aceto faccia effetto.
  4. Continuare il ciclo come di consueto.

I nostri consigli per evitare che gli occhiali abbiano un cattivo odore

Sempre a favore, ecco alcuni consigli per evitare questo problema. Restate sintonizzati!

  • Non riempire eccessivamente il dispenser della lavastoviglie. Passa alle compresse, altrimenti fai attenzione alle quantità di sapone che usi. È importante!
  • Sostituisci il brillantante con aceto bianco. Naturale, economico e pratico!
  • Mantieni correttamente la tua lavastoviglie. Pulisci accuratamente i tuoi piatti ogni mese.
  • Un bagno all’aceto di tanto in tanto. Lavateli con sapone e poi sciacquateli con acqua e aceto.
Bicchieri che profumano di lavastoviglie

Perché i bicchieri hanno un cattivo odore quando escono dalla lavastoviglie?

Spesso, bicchieri  e piatti hanno un cattivo odore dopo un buon ciclo di lavaggio in lavastoviglie. Sì, ma come mai? È semplice! Molte persone tendono a mettere i piatti in lavastoviglie, ma senza rimuovere con cura gli avanzi di cibo e i residui di cibo. Di conseguenza, aggiungono il detersivo e avviano direttamente il ciclo di lavaggio.

Quando il detersivo si mescola con i residui di cibo, emana un forte odore che avvolge i tuoi piatti. Dovremo fare qualcosa al riguardo!

Come puoi vedere, probabilmente l’hai capito! Seguendo i nostri consigli, niente più bicchieri puzzolenti. Sta a te decidere!