Il budino alla fragola è un dessert davvero squisito che è un successo ogni volta. Si ispira in gran parte a una ricetta di mia nonna: quando ero piccola, mi preparava una specie di budino fatto di biscotti al cucchiaio ripieni di gelatina di ribes rosso e ricoperti di crema pasticcera.

Lo presentò in una grande casseruola, in un unico strato. E poi, con il tempo, l’ho fatto evolvere stratificando gli strati, in una tortiera (perché è più carina!), sostituendo la gelatina con coulis di frutta e decorando il tutto con mandorle a lamelle.

Naturalmente, come tutti i budini, viene preparato in anticipo in modo che gli aromi di fragola e crema pasticcera si amalgamino amorevolmente. Mi piace molto questo tipo di dolce di una volta.

Evoca la delicatezza allo stato grezzo (può essere classificato nella categoria delle cosiddette ricette regressive), è veloce da preparare, sta benissimo su una tavola di campagna e, nonostante il suo piccolo lato “plon-plon” è molto leggero.

Se stavate cercando un’idea di dessert per questo fine settimana, non esitate un secondo, preparate questo budino alla fragola!

Quindi, per preparare questo budino alla fragola, hai bisogno di:

Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 6 persone:

Per la crema pasticcera:

– 250 ml di latte
– 250 ml di panna liquida
– 4 tuorli d’uovo
– 50 g zucchero semolato
– 1 bacca di vaniglia

Per il ripieno:

– 500 g di fragole
– 25 g di zucchero semolato (facoltativo se le fragole sono ben zuccherate)
– 50 ml di liquore alle fragole
– circa 28 cucchiai di biscotti
– 50 g di mandorle a scaglie

Preparazione:

Passaggio: 1
Dividere il baccello di vaniglia a metà, estrarre i baccelli con la punta di un coltello.

Passaggio: 2
Sciacquare una casseruola con acqua fredda (un passaggio che impedisce alla crema di attaccarsi). Versare il latte, la panna liquida e i semi di vaniglia. Portare a ebollizione delicatamente, spegnere e coprire.

Passaggio: 3
Nel frattempo sgusciate 250 g di fragole. Mescolateli con 25 g di zucchero e il liquore alla fragola.

Fase: 4
Sbattere i tuorli con i 50 g di zucchero in una ciotola fino a quando il composto non diventa bianco. Versateci sopra il latte alla vaniglia, mescolate di nuovo e rovesciate il tutto nella padella.

Step: 5
Portate la panna a fuoco basso, mescolando continuamente per 10 minuti, senza farla bollire (volendo, potete controllare la cottura con un termometro non superando gli 83°C). La crema è pronta quando ricopre il dorso di un cucchiaio di legno. Sbattilo per un minuto per scaldarlo.

Passaggio: 6
Foderate il fondo di uno stampo da plumcake (trasparente, è più carino!) con dei biscotti al cucchiaio. Disporre quindi le fragole lungo il muro, sbucciate e tagliate a metà. Versare metà della crema pasticcera.

Stendete nuovamente uno strato di biscotti, versate l’intera coulis di fragole. Aggiungete un ultimo strato di biscotti e infine coprite con il resto della crema pasticcera.

Passaggio: 7
Tostare le mandorle a lamelle a fuoco moderato e aggiungerle al budino quando si saranno raffreddate.

Fase: 8
Mettere in frigo per 24 ore.

Passaggio: 9
Guarnire con le fragole rimaste e servire fredde.