Ah, le erbacce… Una vera seccatura! Queste erbacce si depositano su prati, giardini, orti e pavimentazioni esterne. Per sbarazzartene, avrai bisogno di un forte diserbante e se è quello che stai cercando, dai un’occhiata alle nostre ricette qui sotto.

Come si fa a creare un forte diserbante per il giardino?

Un’erbaccia che cresce in giardino non è esteticamente gradevole! Fortunatamente, ci sono molti modi per limitarne la proliferazione. E indipendentemente dal metodo utilizzato, questo passaggio è fondamentale per godere di un ambiente esterno ben curato e appagante.

1. Aceto bianco e detersivo per piatti

Aceto bianco e detersivo per piatti

I giardinieri incontrano tutti lo stesso ostacolo: le erbacce. Ma per sbarazzarsi di queste piante indesiderate, la prima soluzione che scelgono è l’aceto bianco. Combinato con altri ingredienti, puoi facilmente ottenere un diserbante ultra pratico! Avrai bisogno di:

Ingredienti

  • 4 tazze di aceto bianco distillato (per la migliore efficacia, la concentrazione di acido acetico nell’aceto deve essere superiore all’11%);
  • 1/2 tazza di sale di Epsom;
  • 1 cucchiaio di detersivo per piatti.

Come procedere?

  1. In un flacone spray, unire i tre ingredienti di cui sopra e agitare accuratamente.
  2. Lascia riposare la miscela per qualche minuto prima di applicarla sulle erbacce.
  3. Spruzzare la soluzione al mattino presto, assicurandosi di coprire l’intera pianta e inumidire il terreno per raggiungere le radici in profondità. Attenzione, però, a spruzzare il prodotto lontano da altre piante per non danneggiarle.
  4. Lasciare agire il diserbante per una notte prima di rimuovere le erbacce morte.

L’esperta di giardinaggio Erinn Witz spiega a mbg mindbodygreen.com le ragioni della sua efficacia. L’acido acetico nell’aceto ha un forte impatto sulle cellule vegetali. Il sale di Epsom disidrata le erbacce e impedisce loro di assorbire l’umidità. Il detersivo per piatti è un tensioattivo che consente all’aceto e al sale di aderire alla superficie del tessuto vegetale.

2. Alcol denaturato

Alcool

L’altro metodo rapido per sbarazzarsi delle erbacce si basa sull’uso di alcol denaturato. Ecco le dosi da seguire per preparare la tua ricetta per un diserbante forte.

Ingredienti

  • 4 tazze d’acqua
  • 2 cucchiai di alcol denaturato

Come procedere?

  1. Versare entrambi gli ingredienti in un flacone spray e agitare il flacone.
  2. Spruzza abbondantemente la soluzione sulle erbacce, avendo cura di evitare altre piante nel tuo giardino.
  3. Lascialo riposare per una notte prima di estirpare le erbacce indesiderate.

FYI

Per ottenere un buon risultato, prediligi le giornate calde e soleggiate. Questo migliora il potere essiccante dell’alcol denaturato.

3. Acqua bollente

Acqua bollente

Questa è probabilmente la ricetta più facile da preparare! Questo si basa sull’uso unico dell’acqua bollente. Senza ulteriori indugi, segui la guida per rimuovere tutta quella vegetazione che cresce tra i lastricati e i basolati del tuo giardino. Come procedere?

  1. Portare a ebollizione una pentola d’acqua. (Puoi usare un bollitore).
  2. Quindi indossa i guanti per proteggere le mani e versa il contenuto della padella direttamente sulle erbacce.
  3. Assicurati di inumidire accuratamente il terreno.
  4. Lasciare intatta la pianta per tutta la notte.
  5. Quindi, rimuovi manualmente le erbacce.

Comodo, vero? Il calore è spietato con le erbacce. Secondo Witz, questo provoca la morte istantanea di tutte le cellule vegetali. Inoltre, è comodo giorno e notte!

4. Bicarbonato di sodio

Bicarbonato

Non sorprende che il bicarbonato di sodio sia nell’elenco dei diserbanti potenti, naturali ed economici. Inoltre, è facile da applicare alle erbacce che crescono su tutti i sentieri e le lastre di pietra del tuo giardino o patio. Come procedere?

  1. Usando un tubo da giardino, nebulizza il terreno che vuoi diserbare.
  2. Cospargere una buona quantità di bicarbonato di sodio direttamente sulle erbacce.
  3. Utilizzare una scopa se necessario per disperdere la polvere sul pavimento.
  4. Ripeti l’operazione se necessario dopo alcune settimane per rimuovere eventuali erbe rimanenti.

FYI

Perché funziona? Il bicarbonato di sodio è efficace sulle erbacce grazie alla sua capacità di assorbire l’umidità dai tessuti vegetali. È un trucco che ha dimostrato di funzionare sulle passerelle e tra le lastre.

https://784cbf6b357da5aa8d4b01ada9df1c34.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-40/html/container.html

5. Borace

Borace

Lo sapevi? Il borace può anche essere l’ingrediente principale di un forte diserbante fatto in casa. Brody Hall, un orticoltore certificato, ha detto a mindbodygreen che il prodotto è abbastanza alcalino da uccidere le erbacce. Sarà particolarmente efficace contro le erbacce ostinate e le erbe a stelo largo come i cardi. Come procedere?

  1. Prima di iniziare, indossa guanti protettivi e ventila il tuo spazio poiché il borace può essere irritante per la pelle e gli occhi.
  2. In una ciotola, mescola 1/2 tazza di borace con un po’ d’acqua fino ad ottenere una pasta appiccicosa.
  3. Usando le cesoie da potatura, taglia le erbacce alla radice.
  4. Applicare una generosa quantità di pasta di borace sul gambo rimanente appena tagliato.
  5. Tutto quello che devi fare è aspettare fino al giorno successivo per estrarre i gambi rimanenti.

6. Farina di glutine di mais

Farina di glutine di mais

È la soluzione più efficace per il prato, come suggerisce Rodger St. Hilaire, fondatore e caporedattore di Gardening Boostsul sito mindbodygreen.com.  La farina di glutine di mais è nota per la sua efficace azione contro le erbe infestanti, tra cui il ciarlatano. Arresta la loro crescita e impedisce ai semi di germogliare. Come procedere?

  1. Cospargere la farina di mais in modo uniforme sul prato, facendo attenzione a non saturare totalmente l’area. L’applicazione dovrebbe coincidere con il periodo di germinazione del Quackgrass, cioè all’inizio di maggio quando il terreno si riscalda.
  2. Innaffiare accuratamente l’area dopo aver disperso il prodotto.

E voilà, le erbacce non hanno alcuna possibilità di crescere!

7. Succo di limone

Limone

Il limone ha anche superpoteri per uccidere le erbacce! Grazie al suo alto contenuto di acido citrico, questo agrume devasta le erbacce che crescono in tutto il giardino. Come procedere?

  1. Tutto quello che devi fare è versare il succo di cinque limoni in una bottiglia capiente prima di usarlo per innaffiare le erbacce sui marciapiedi e sui vialetti del tuo giardino.
  2. Puoi anche spruzzare la soluzione con un flacone spray. Assicurati di farlo con tempo asciutto e non piovoso.

In un giorno o due, le erbacce indesiderate si seccheranno e appassiranno. Inizio!

8. Sale

Sale

Il cloruro di sodio nel sale è particolarmente dannoso per le piante. Quando la dose utilizzata è elevata, tutta la vegetazione che viene a contatto con il prodotto muore per disidratazione. Inoltre, il sale ha un impatto significativo sul pH del terreno e può influenzare anche le piante vicine. Per questo motivo, deve essere sciolto in acqua prima di ogni applicazione. Come procedere?

  1. Prima dell’applicazione, mescolare una parte di sale da cucina con due o tre parti di acqua.
  2. Spruzzare la soluzione direttamente sulla vegetazione antiestetica.

Questa soluzione può essere un modo sicuro per sbarazzarsi delle erbacce sui sentieri e sulle pietre del selciato.

Cautela

Evitare di usarlo direttamente sulle piante.

9. Bicarbonato di sodio, aceto e succo di limone

Bicarbonato di sodio, aceto e succo di limone

Come puoi vedere, aceto, bicarbonato di sodio e limone sono ottimi diserbanti. Immagina quanto siano efficaci se combinati per creare un’unica soluzione di diserbo.

Ingredienti

  • Una tazza di bicarbonato di sodio
  • Due tazze di aceto bianco
  • Una tazza di succo di limone (facoltativo)

Come procedere?

  1. Mescolare gli elementi di cui sopra in un flacone spray,
  2. Spruzzare accuratamente la soluzione sulle erbacce indesiderate.

Ora sai come controllare efficacemente le erbacce che crescono in modo casuale in giardino e negli spazi esterni. Se ti sono piaciute le nostre idee, non esitare ad applicarle per ottenere un giardino rigoglioso e ben curato!