Press ESC to close

7 consigli per sbloccare i wc senza sturalavandini

Hai appena tirato lo sciacquone… Ma l’acqua sale e trabocca dalla tazza. I bagni sono ufficialmente intasati! Fortunatamente esiste un modo per ripristinare questa spiacevole situazione senza ricorrere alla ventosa. Ecco come procedere utilizzando prodotti accessibili e 100% fatti in casa.

Come sturare il WC senza sturalavandini ?

WC intasato

Liberare il WC è una vera impresa. Il modo migliore per farlo è rimuovere ciò che ovviamente blocca la toilette. Ma se non hai uno sturalavandini o uno sturalavandini a portata di mano, indossa i guanti protettivi ed estrai lo scopino per allentare la zona superiore del sifone. Coprilo con un sacchetto di plastica. Se non succede nulla, non è necessario ricorrere a prodotti chimici o chiamare un idraulico, i seguenti metodi potrebbero aiutarti…

1. Appendiabiti

Lo sapevate ? Una gruccia può sostituire perfettamente un furetto manuale per sturare il WC. È un metodo economico e facile da applicare. Devi solo seguire questi passaggi.

Come fare ?

  1. Apri la gruccia per renderla il più dritta possibile. La forma del gancio dovrà comunque rimanere intatta.
  2. Avvolgi la carta adesiva attorno alla parte che utilizzerai come maniglia. Ciò renderà più semplice la gestione dello strumento.
  3. Inserire delicatamente un’estremità del filo metallico nel foro della toilette; l’obiettivo è raggiungere l’ostruzione che blocca i tubi.
  4. Ruotare lo strumento applicando pressione per rimuovere l’ostruzione. Fare attenzione, i movimenti improvvisi possono danneggiare la ciotola e provocare graffi sulla porcellana.

Avete finito ? Tutto quello che devi fare è tirare lo sciacquone per evacuare la massa d’acqua e l’ostruzione verso la fossa settica!

2. Detersivo per piatti

Sturare il WC con detersivo per piatti

Cerchi un altro consiglio pratico per sturare il water ? Prendi un po’ di detersivo per i piatti! Sì, è un’ottima alternativa ai prodotti convenzionali utilizzati a questo scopo. Ecco tutto ciò di cui avrai bisogno.

ingredienti

  • ½ tazza di detersivo per i piatti
  • 4 tazze di acqua calda

Come fare ?

  1. Versare il prodotto nel wc seguito da acqua calda;
  2. Attendere una ventina di minuti prima di strofinare la tazza del WC con lo scopino e poi tirare l’acqua.

L’ostruzione scivolava più facilmente nei tubi. Questo è anche uno dei consigli consigliati da Mellissa, esperta di pulizie di Home Depot, intervistata dal sito express.co.uk .

3. Acqua calda dal rubinetto o dal lavandino

Versare l'acqua calda nella toilette

Se non hai il detersivo per piatti a portata di mano, la sola acqua calda potrebbe essere sufficiente. Il principio è semplice.

Come fare ?

  1. Far bollire una pentola d’acqua;
  2. Quindi versare l’equivalente di 2 o 3 tazze di acqua calda nella tazza del WC. Fare attenzione quando si maneggia l’acqua calda. Ciò può causare ustioni.
  3. Ripeti la procedura fino a tre volte per liberare i tubi della toilette. Uno degli esperti del sito Bob Vila, sito di consulenza specializzato nella manutenzione della casa, invita i lettori a utilizzare grandi quantità di acqua calda per ottenere buoni risultati.
  4. Sei riuscito a eliminare il blocco? Ora puoi tirare lo sciacquone.

Ed ecco qua, il WC intasato è di nuovo funzionante!

4. Coca Cola

Versare la coca cola nei WC per sbloccarli

Proprio come l’acqua calda, una bottiglia di Coca-Cola può aiutare a sbloccare il WC. Infatti, solo questa bevanda è in grado di rompere il tappo. E questo grazie alla sua composizione acida e alla sua azione corrosiva.

Come fare ?

  1. Tutto quello che dovrai fare è versare il contenuto di una bottiglia nella ciotola.
  2. Lasciare riposare una notte.
  3. Il giorno successivo, strofina le pareti interne della toilette con uno scopino.
  4. Tiriamo lo sciacquone e, in un attimo, lo zoccolo è sparito!

La Coca-Cola ti aiuterà anche a rimuovere le macchie ostinate dal fondo del water. Puoi anche combinarlo con bicarbonato di sodio prima di strofinare nuovamente e risciacquare con acqua pulita.

5. Aceto bianco e bicarbonato di sodio

Versa il bicarbonato di sodio nel water

Non sorprende che lo straordinario duo di aceto bianco e bicarbonato di sodio faccia parte dell’elenco degli sbloccanti per WC privi di sostanze chimiche. In più, hanno un’azione detergente e igienizzante immediata! Per beneficiare delle loro proprietà magiche, segui i passaggi.

Come fare ?

  1. Aggiungi una tazza di bicarbonato di sodio nella ciotola.
  2. Versa lentamente una tazza di aceto bianco nel water finché non si verifica una reazione chimica.
  3. La miscela nella ciotola produrrà una schiuma che disintegrerà l’ostruzione e libererà il tubo di scarico in pochissimo tempo.

Non esitate a utilizzare lo scopino per strofinare le pareti interne della toilette.

6. Bottiglia di plastica

Sturare il WC con una bottiglia

È possibile sturare i WC senza ricorrere a prodotti chimici o altre alternative naturali come aceto bianco o bicarbonato di sodio. Per fare questo, indossa semplicemente i guanti da idraulico ed estrai una bottiglia di plastica usata! Perché dovrai immergere le mani nella ciotola…

Come fare ?

  1. Riempi una bottiglia di plastica da 2 litri con acqua calda.
  2. Posiziona il pollice ben protetto con il guanto sul tappo della bottiglia.
  3. Inserisci rapidamente la bottiglia capovolta sul fondo della ciotola.
  4. Quindi spremere la bottiglia di plastica per iniettare l’acqua calda all’interno del tubo, facilitando il rilascio dell’ostruzione. È più intelligente!
  5. Sotto l’effetto della pressione dell’acqua, il blocco verrà rilasciato.

 

7. Strofinare

Uno spazzolone è un’altra alternativa per sbloccare un WC intasato. Vuoi provare questo metodo? Seguire i seguenti passaggi.

Come fare ?

  1. Avvolgere la testa dello spazzolone con un sacchetto di plastica fino a formare una palla.
  2. Spingere quindi l’utensile che sostituisce la ventosa all’interno della vasca con ripetuti colpi forti.
  3. Pompiamo avanti e indietro e il gioco è fatto! Il tappo è sbloccato.
  4. Tutto quello che devi fare è sciacquare con acqua pulita e lasciare scolare il sacchetto di plastica sul mop prima di buttarlo via.

Ti sono piaciuti i nostri metodi di sblocco? Tocca a te applicarli per sbloccare i tuoi WC intasati e pulire i tuoi WC come un vero idraulico. Se lo zoccolo è troppo spesso, non avrai altra scelta che chiamare un professionista per aiutarti.

Domande frequenti

Perché l’acqua sale quando si tira lo sciacquone? 

È semplice ! Se si tira lo sciacquone e l’acqua sale o trabocca, significa che qualcosa sta bloccando i tubi e intasando la fossa settica. Fortunatamente, puoi risolvere tu stesso il problema dell’innalzamento dell’acqua provando i nostri suggerimenti sopra menzionati.

Cosa fare quando ritorna l’acqua del wc?

Siamo d’accordo che sia essenziale conoscere i giusti riflessi da adottare nel caso in cui il WC inizi a traboccare. Per ovviare a questo problema ed evitare gli inconvenienti che ne conseguono, vi consigliamo di pulire regolarmente i vostri wc con una miscela di acqua calda e aceto bianco o bicarbonato di sodio . Piccolo consiglio: non manutenere le vostre tubazioni con soluzioni chimiche.

Come sturare un WC dove sale l’acqua?

Una soluzione di aceto bianco e acqua calda farà al caso tuo! In un pentolino versate mezzo litro di aceto e 1 litro di acqua e fate scaldare la vostra preparazione. Versate poi il composto nella ciotola e lasciatelo agire per una buona ventina di minuti prima di tirare l’acqua.

Come sbloccare i WC senza sturalavandini e senza aceto?

Se ti ritrovi con il WC intasato e non hai sturalavandini né aceto, non preoccuparti! Esistono innumerevoli tecniche per sturare il WC senza chiamare specialisti in servizi igienico-sanitari. Per fare questo, metti una buona quantità di shampoo nella ciotola e versaci sopra un secchio di acqua calda. Attendi qualche minuto e noterai che il livello dell’acqua è diminuito notevolmente.