Press ESC to close

10 usi dei fondi di caffè che cambieranno il tuo modo di fare giardinaggio

Se sei un fan del caffè filtro al mattino, probabilmente hai l’abitudine di gettare i fondi di caffè nella spazzatura. Ma questa bevanda, che costituisce un vero e proprio rituale per molti di noi, può anche aiutarci a mantenere il nostro orto grazie ai suoi elementi fertilizzanti e minerali. Ecco 10 consigli economici, ecologici e pratici per utilizzare i fondi di caffè nel tuo giardino.

Alcuni rifiuti quotidiani possono essere molto utili quando si conoscono i consigli giusti. I fondi di caffè sono uno di questi e possono aiutarti in una miriade di modi per prenderti cura delle tue piante. Prima di riporlo per un uso regolare, sappiate che dovete prima lasciarlo asciugare all’aria aperta o su una teglia nel forno ancora leggermente tiepido. Una volta asciutto, infilatelo in un sacchetto e conservatelo nel congelatore. Sarà pronto per l’uso dopo tre ore.

Se preferite tenerlo a portata di mano, è sufficiente riporlo in un contenitore ermetico in frigorifero. Questa è la soluzione ideale per conservarlo per diversi giorni. Ora che sai di più sui modi per conservare questo ingrediente, passiamo ai suoi molteplici usi:

Fondi di caffè in giardino

Ecco 10 usi dei fondi di caffè nel tuo giardino:

1. Per tenere lontani i parassiti

Se le tue piante da orto e le tue aiuole sono il bersaglio preferito delle lumache, puoi utilizzare i fondi di caffè come repellente naturale. Per fare questo, cospargilo intorno alle tue piante. Il suo forte odore respingerà anche formiche, afidi, nematodi e mosche. Un grande vantaggio per proteggere la vostra vegetazione in modo naturale. Non dimenticare di spargerlo nuovamente dopo forti piogge e di posizionarlo attorno alle giovani piantine per evitare che vengano divorate dai parassiti. Ci sono altri 12 consigli per riciclare i fondi di caffè a casa.

2. Per attivare il compost

Questa soluzione naturale ed ecologica è molto semplice. Se disponi di una compostiera per la raccolta differenziata dei rifiuti organici, tutto ciò che devi fare è aggiungere i fondi di caffè. Un ingrediente particolarmente amato dai lombrichi perché facilita la digestione della sostanza organica presente nel compost. I lombrichi sono anche sensibili alla caffeina e decompongono queste piante più rapidamente quando si forniscono loro fondi di caffè.

3. Per respingere i gatti

Se l’amore che abbiamo per questi compagni pelosi non può essere messo in discussione, ciò non ci impedisce di voler proteggere le nostre piantagioni. Difficile infatti far capire loro che non devono avvicinarsi alle nostre piante. Per evitare che il tuo gatto rosicchi le tue piante, spruzza le foglie con fondi di caffè mescolati con un po’ d’acqua o mettine qualcuno alla base delle tue piante. L’odore sarà abbastanza forte da respingerlo, soprattutto se aggiungi la scorza e la scorza di arancia o limone.

fondi di caffè

4. Per arricchire il terreno con sostanze nutritive

Ricchi di fosforo, potassio e rame, i fondi di caffè sono un fertilizzante ideale per fornire nutrienti alle colture e migliorare la struttura del terreno. Agisce come complemento ai tuoi fertilizzanti naturali ricchi di azoto (corno frantumato, letame di ortica, ecc.) e dà alle tue belle piante tutto ciò di cui hanno bisogno per crescere. Cospargete i fondi di caffè alla base dei vostri germogli o incorporateli direttamente nel terreno. Bonus: la sua acidità è utile anche per accentuare il colore dei tuoi frutti e fiori. Quindi, se coltivi orchidee o ortensie, non esitare a posizionarle ovunque. Puoi far fiorire le orchidee anche in casa seguendo questi suggerimenti.

5. Preparare un fertilizzante organico liquido

Per realizzare il tuo fertilizzante fatto in casa, inizia raccogliendo i fondi di caffè dal filtro della caffettiera, quindi versali in un grande contenitore contenente 2 litri di acqua. Mescolare per qualche secondo e mettere da parte per un giorno o due in una stanza fresca e buia. Dopo 48 ore filtrare il preparato per recuperare i chicchi di caffè e versare la soluzione rimanente in uno spruzzino. Può essere utilizzato come fertilizzante naturale per annaffiare le piante.

6. Per attirare i lombrichi

I fondi di caffè aiutano ad attirare i lombrichi responsabili del loro trasporto sottoterra. Cospargendolo sul terreno, fornisce nutrienti alle piante e funge anche da cibo per i lombrichi. Questa specie di lombrico ricopre un ruolo importante perché favorisce l’aerazione del terreno grazie ai suoi movimenti.

Un fertilizzante naturale per i pomodori

7. Per coltivare i tuoi pomodori

Anche se non tutta la frutta e la verdura tollerano i fondi di caffè, i pomodori sono una delle piante che beneficiano di questo fertilizzante. Distribuendo i fondi di caffè sul fondo di questa verdura estiva, vi aiuterà ad ottenere dei bellissimi pomodori rossi grazie all’acidità del vostro ingrediente. Puoi anche aggiungere qualche guscio d’uovo per arricchire il terreno. Inoltre, è l’alternativa ideale ai fertilizzanti chimici.

8. Per evitare di scivolare sui vialetti in inverno

Se coltivare ortaggi non è uno dei tuoi interessi, questo consiglio fa per te. I fondi di caffè, infatti, non vengono utilizzati solo per ottimizzare la crescita delle piante. È anche un ottimo sostituto ecologico del sale per evitare di scivolare sui marciapiedi ghiacciati in inverno. Oltre ad essere rispettosi dell’ambiente, i fondi di caffè agiscono allo stesso modo di questo condimento. D’altro canto impedisce l’aumento del tasso di salinità dell’acqua e del suolo e quindi il deterioramento degli ecosistemi.

Per coltivare funghi

9. Per coltivare funghi

Chi ama coltivare il proprio orto sarà felice di scoprire questo suggerimento. E per una buona ragione, ti permette di coltivare deliziosi funghi utilizzando un metodo naturale ed economico. Per questo avrete bisogno dei fondi di caffè e del micelio (parte vegetativa del fungo, ndr). Una volta che hai gli ingredienti, riempi un sacchetto e mettilo in un luogo caldo e buio per 3 settimane. Trascorso questo tempo, porta il sacchetto all’esterno e inizia ad annaffiare per mantenere l’umidità. I primi funghi dovrebbero iniziare ad apparire dopo circa dieci giorni!

10. Per pulire le vostre staccionate in legno

Ideali per eliminare facilmente le zanzare, i fondi di caffè sono anche un ottimo detergente per la manutenzione del legno, preservandone il colore ed eliminando i piccoli graffi e aloni che ne ossidano la superficie. Se hai una casetta da giardino o delle staccionate in legno che vuoi pulire in modo naturale, il trucco è molto semplice. Mescolare parti uguali di aceto bianco, acqua e fondi di caffè in una ciotola e lasciare riposare per circa un’ora. Successivamente, imbevete un panno con questa miscela e applicatelo direttamente sulle vostre tavole. Basta strofinare per qualche minuto affinché riacquistino la loro lucentezza. Questo consiglio funziona anche all’interno della casa per far risplendere i tuoi mobili in legno.

Attenzione: i fondi di caffè possono essere molto utili per il vostro giardino ma ricordate che non sono adatti a tutte le piante. Per precauzione, iniziate ad usarlo a piccole dosi e poi verificate se ha un effetto benefico sulle vostre piante. Come per ogni ingrediente naturale, la moderazione è essenziale per evitare effetti controproducenti sul tuo orto!